Cerca

"Dem" nel mirino

Pina Picierno: "Con gli 80 euro 2 settimane di spesa". Bufera su Twitter

Pina Picierno: "Con gli 80 euro 2 settimane di spesa". Bufera su Twitter

Una vera e propria bufera su Pina Picierno, capolista del Partito Democratico alle prossime elezioni europee, circoscrizione Italia meridionale. Una bufera che si è scatenata su Twitter dopo le parole sul bonus Irpef di Matteo Renzi, parole pronunciate in un'intervista a Fanpage. Parlando dei celeberrimi 80 euro, la deputata aveva detto che "chi dice che sono troppo pochi non conosce le condizioni reali della vita delle persone. Con 80 euro si può andare a mangiare due volte fuori, signifaca fare la spesa per due settimane, insomma assicurare un po' di ossigeno alle famiglie italiane".

La bufera su Twitter - Una presa di posizione che ha scatenato i social, a suon di cinguettii che si sono moltiplicati in poche ore. "Se @pinapic fa la spesa per due settimane con 80 euro è perchè mangia solo gallette di riso". "È meglio che Pina #Picierno chieda consigli sui prezzi a #IvaZanicchi, lei è “forte” dell’esperienza a #OkEIlPrezzoEGiusto #80euro #Renzi", scrive su Twitter Giuseppe Lavore. E Cocapolitik attacca: "Con #80euro spesa x 2 settimane”. Anziché capolista a #ElezioniEuropee, manderei la #Picierno a lavorare in un supermercato...così capisce!". Se la #Piecerno con 80 euro fa la spesa due settimane perchè i politici non si abbassano lo stipendio e chiedono consiglio a lei?". Fino all’ironica proposta di Gino Montano "#Picierno subito ministro dell’economia al posto di #Padoan, con #80euro fa la spesa per 15 gg. #DioPerdonala ! #M5S #vinciamonoi!".

La risposta - La candidata del Pd è poi tornata lunedì 27 aprile sulla questione scrivendo, sempre su Twitter: "Ok, la polemica odierna è se 80 euro bastano (o no) ad un italiano per fare la spesa 2 settimane. Mi pare comunque un passo avanti. Prima la chiamavano elemosina". E nella mattinata di martedì 28 aprile lo stesso post è apparso su Facebook. Dove però le critiche sono continuate. "A parte che non saranno 80 euro reali, a parte che per dare questi 80 euro toglie le detrazioni, a parte che chi non ha reddito per niente, e sono milioni, non percepisce niente, di che vogliamo parlare? È solo becera campagna elettorale di stile berlusconiano e gli italioti fessi continuano ad abboccare. SVEGLIATEVI" risponde tra gli altri l’utente Lamberto Zingarini.

La difesa - Anche se la maggioranza delle voci è critica, non sono mancati tuttavia i difensori della Picierno. Come Vincenzo Orabona, che su Faebook commenta: "Sarà anche vero che 80 euro non sono sufficienti, ce ne vorrebbero 800 al mese in più per cambiare le cose, ma non possiamo non riconoscere che questa è la prima volta che si dà un segnale nelle tasche degli italiani positivo e non negativo, poi è chiaro che attendiamo altri segnali ma dobbiamo dare tempo al tempo e giudicare alla fine del percorso, non essere prevenuti". Oppure Nunzia Penelope: "@pinapic voi non la fate spesso la spesa, vero? Confermo che con 89 € si mangia in tre x due settimane".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • federicosalis

    14 Maggio 2014 - 12:12

    beh se mangia solo yogurt e beve acqua si... oh my God !!

    Report

    Rispondi

  • OLIVER47

    04 Maggio 2014 - 15:03

    Con quella bocca puo' dire cio' che vuole..soprattutto ..scemenze..su questo tema e su altri si distingue sempre.

    Report

    Rispondi

  • tacos

    02 Maggio 2014 - 19:07

    L'eterna ridanciana farà gli acquisti al Ristorante della Camera dei Deputati, prezzi da privilegiati. Gli Umani sono costretti al mercato rionale e/o supermercati.

    Report

    Rispondi

  • milibe

    02 Maggio 2014 - 19:07

    è evidente che la signora picierno non è abituata a fare la spesa personalmente: famiglia tipo italiana genitori, due figli ed unica entrata dal capofamiglia: con 80 euro si campa 15 giorni considerando utenze, condominio, tares, affitto se c'è perché se non c'è le spese per casa in proprietà salgono, assicurazioni, carburante, spese scuola…………? ma questa abita non in Italia ma in un altro mondo!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog