Cerca

L'editoriale

Manette per Berlusconi

4 Maggio 2014

10

Intorno a Silvio Berlusconi si ode un assordante tintinnio di manette. Nei giorni scorsi, sulla rivista della corrente sinistra della magistratura, è uscito un articolo critico nei confronti della decisione dei giudici di sorveglianza che ha concesso all’ex Cavaliere il beneficio dei servizi sociali. Troppo lieve la pena. Troppo scarse le ore da trascorrere con i malati di Alzheimer. Troppe invece quelle in cui è lasciato libero di fare attività politica. Dopo l’opinione di Md è arrivata quella di un’altra rivista vicina alle toghe, l’organo semiufficiale del partito dei manettari: MicroMega. Anche lì, identico appello. Ma come, ora che siamo finalmente riusciti a incastrarlo, invece di sbatterlo in galera e buttare la chiave, che fate? Gli date come condanna una passeggiata settimanale fra i nonni, consentendogli per il resto dei giorni di occuparsi di politica, tenere comizi, organizzare il partito? Non bastasse a far capire l’aria che tira, ecco arrivare il verbo di Marco Travaglio, il quale ieri sulle pagine del Fatto Quotidiano ha esordito nella sua rubrica dando completa adesione all’appello del compagno Paolo Flores d’Arcais, giudicando sacrosanto l’invito al Tribunale di sorveglianza affinché «spedisca il pregiudicato B. ai domiciliari, revocandogli l’affidamento ai servizi sociali prima che li trasformi nella solita pagliacciata elettorale».

 

 

 

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • afadri

    05 Maggio 2014 - 23:11

    Certo che se va avanti di questo passo..le manette gliele mettono sul serio.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    05 Maggio 2014 - 21:09

    Cosa ci sarebbe di strano. C'é gente che non mangia e costui aveva 46 donnine da pagare per il sollazzo. La meritata condanna, poi, é di quelle che meritano la galera. Soprattutto per uno che presiede i destini di un paese.

    Report

    Rispondi

  • tandolon

    05 Maggio 2014 - 17:05

    Giusto che vada in galera come tutti i delinquenti !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media