Cerca

La vendetta

India, il padre la violentava: lo ammazza nel sonno e gli strappa il peacemaker dal petto

India, il padre la violentava: lo ammazza nel sonno e gli strappa il peacemaker dal petto

Ha aspettato che il padre si addormentasse per ucciderlo, aiutata da due amici complici. Una ragazza indiana di 23 anni, Kulvinder Kaur, ha confessato alla polizia di New Delhi di aver ammazzato il padre, vedovo di 58 anni. La ragazza ha raccontato di abusi e violenze subite dal padre negli ultimi tre, da che è morta sua madre. L'esasperazione ha portato la ragazza e i due complici ad aggredire l'uomo mentre dormiva con una mazza da cricket. Nella notte tra il 29 e il 30 aprile i tre lo hanno colpito fino ad ammazzarlo. Ma la violenza è andata oltre, quando la ragazza ha tranciato il petto dell'uomo con un pezzo di vetro ed ha estratto il pacemaker che aveva applicato al cuore. Certi del decesso, i tre giovani hanno legato gambe e collo del corpo per gettarlo in un canale, dove è stato ritrovato pochi giorni dopo dalla polizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog