Cerca

Lista infinita

Alfano, Bondi, Bonaiuti: ecco tutti i nomi di chi ha tradito Berlusconi

Alfano, Bondi, Bonaiuti: ecco tutti i nomi di chi ha tradito Berlusconi

Cesare Previti è l'ultimo. Nel giro di 12 mesi, Silvio Berlusconi e Forza Italia hanno perso alcuni volti noti che da sempre hanno rappresentato l'inner circle del Cav. Un addio dopo l'altro dopo anni di collaborazione e di un percorso politico condiviso insieme. Il primo a mollare il Cav è stato Angelino Alfano che ha scelto di fondare Nuovo Centrodestra dando il suo appoggio prima al governo Letta e poi al governo Renzi. Dalla fondazione di Ncd è di fatto successo di tutto. Oltre al tradimento di esponenti storici di Forza Italia come Cicchitto, Sacconi e Schifani, è arrivato l'addio di Paolo Bonaiuti. Anche lui, fedelissimo del Cav e portavoce per anni di Belrusconi ha voltato le spalle a Silvio per approdare tra gli alfaniani. Dopo Bonaiuti è stato il turno di Sandro Bondi. Ex coordinatore del Pdl, con una lettera di fuoco inviata a La Stampa, Bondi ha deciso di abbandonare Berlusconi. Una scelta quella di Bondi che ha aperto una falla nell'inner circle di Forza Italia facendo temere altre fughe e altre defezioni. Qualche settimana fa era anche arrivata la voce di un probabile addio di Denis Verdini messo alla porta dai falchi di Forza Italia che non digeriscono l'asse con Matteo Renzi. Ora è arrivato il turno di Previti. Chi sarà il prossimo?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cartonito

    28 Luglio 2014 - 00:12

    hanno fatto bene ad andare via ,che cosa ci facevano queste facce di merdaccia ,sono vecchi rincoglioniti ,bisognerebbe fare un bel mazzo e buttarli nel pozzo nero ,quello è il suo posto.

    Report

    Rispondi

  • raffaugello

    17 Maggio 2014 - 10:10

    Questi "traditori della Patria", finiranno tutti all'inferno, nella zona che Dante riserva a questi esseri che son capaci di tradire anche se stessi, il Cocito, dove i dannati sono bloccati nel ghiaccio per l'eternità !!!

    Report

    Rispondi

  • totareo

    16 Maggio 2014 - 21:09

    non è una giornata di lutto ma da festeggiare. speriamo che si aggiungano altre sanguisughe impresentabili.

    Report

    Rispondi

  • Romano_1939

    16 Maggio 2014 - 19:07

    era ora che le mele marce cadessero dall,albero " forza Italia " Ciò sta a significare che coloro che dopo essersi serviti del cav per essere quelli che sono e che non saranno più , stanno cercando nuovi lidi per attraccare quel poco / se ce l,hanno ancora / di buon senso che ebbero in illo tempore aggrappandosi al berlusca.- Peggio per loro perchè pur sapendo che i tradimenti si pagano ,cos

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog