Cerca

Monza

Litigano e fanno cadere la maestra: due bambini di 6 anni sospesi dall’asilo

Litigano e fanno cadere la maestra: due bambini di 6 anni sospesi dall’asilo

Sospesi dalla scuola a cinque anni per aver, litigando, fatto cadere a terra la loro maestra. E' successo all’asilo Arcobaleno di Villasanta, alle porte di Monza. La preside, Rosalia Natalizi Baldi ha ritenuto opportuno sospenderli entrambi fino al 27 giugno, ultimo giorno di lezione, facendogli saltare anche la festa di fine anno. I genitori dei due bimbi hanno appeso al cancello dell'istituto un poster con la scritta "La scuola è educazione, non espulsione". Poi, non soddisfatti, hanno spedito una lettera: "Ci è sembrato un provvedimento eccessivo – dicono -. In fin dei conti si è trattato di un incidente" casuale a seguito di una lite mentre stavano eseguendo un compito. "Sono entrambi molto vivaci – proseguono le mamme -, ma non sono cattivi. Una bella lavata di capo sarebbe stata sufficiente, sono solo bambini e non è giusto che vengano penalizzati in questo modo". Del caso si sta interessando anche il neo sindaco, Luca Ornago, eletto alle elezioni amministrative della scorsa settimana: "Ho saputo dell’accaduto, me ne interesserò per capire cosa è successo". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cecco61

    06 Giugno 2014 - 12:12

    La sospensione una volta era la regola in caso di litigi, indipendentemente dai danni collaterali eventualmente causati. Si responsabilizzavano i pargoli facendogli capire che non potevano permettersi di fare ciò che volevano. Sospensione più che meritata: forse però bastavano un paio di giorni.

    Report

    Rispondi

blog