Cerca

La finale

Roland Garros, Nadal da record: 9 volte primo

Roland Garros, Nadal da record: 9 volte primo

Rafael Nadal batte Novak Djokovic, trionfa al Roland Garros e resta n.1 del mondo. Lo spagnolo ha sconfitto il serbo in finale con il punteggio di 3-6, 7-5, 6-2, 6-4. Per Nadal si tratta del nono successo in carriera nel major parigino, un record assoluto. Lo spagnolo, che ha messo in bacheca il quattordicesimo titolo dello Slam eguagliando così lo statunitense Pete Sampras, ha stabilito anche un altro primato: nessuno prima di oggi era infatti riuscito a vincere il Roland Garros per cinque volte consecutive (Bjorn Borg si era fermato a quattro trionfi).

Il mancino di Manacor ha inoltre evitato il sorpasso al vertice del ranking Atp che il serbo avrebbe operato in caso di vittoria. Per Djokovic, invece, l’appuntamento con la prima vittoria in carriera sulla terra rossa di Parigi è ancora rimandato. Sfuma anche la possibilità del serbo di realizzare il cosiddetto ’Career Slam’, l’impresa di chi vince almeno una volta in carriera i quattro major, finora riuscito solo ad otto giocatori.
 La partita, remake della finale del 2012, si è chiusa dopo tre ore e 31 minuti con un doppio fallo di Djokovic. Prima di stringere la mano a Nadal, il tennista di Belgrado ha applaudito ironicamente uno spettatore che lo aveva disturbato mentre stava servendo la seconda palla di servizio. Il serbo ha ritrovato il sorriso quando il pubblico del Philippe Chatrier lo ha omaggiato con una standing ovation al momento della premiazione.

In lacrime Nadal prima di alzare al cielo la Coppa dei Moschettieri. «È un giorno molto emozionante e indimenticabile per me. È una gioia incredibile vincere questo torneo, il più bello del mondo, per la nona volta. Il pubblico è stato incredibile. Giocare su questo campo mi regala emozioni indimenticabili. Avevo perso in Australia con un problema alla spalla e oggi il tennis mi ha restituito quello che mi aveva tolto», ha detto lo spagnolo alludendo alla sconfitta rimediata nel primo major stagionale contro lo svizzero Stanislas Wawrinka. «Novak, mi dispiace. Affrontarti è sempre una
grande sfida. Sono certo che questo torneo lo vincerai», ha aggiunto
Nadal rivolgendosi a Djokovic. Prima di oggi, il maiorchino condivideva con il francese Max Decugis il record di 8 finali vinte a Parigi. Lo spagnolo ha trionfato in 9 delle ultime 10 edizioni del major transalpino, un dominio interrotto solo dallo svizzero Roger Federer nel 2009. Nonostante la
delusione, anche Djokovic si è congratulato con il suo avversario: «Ho dato ancora una volta il massimo ma Rafa è stato più forte.
Complimenti a lui», ha detto il serbo.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog