Cerca

L'allarme del governatore

Expo 2015, Roberto Maroni: "Subito poteri a Cantone o le opere non saranno pronte in tempo"

Expo 2015, Roberto Maroni: "Subito poteri a Cantone o le opere non saranno pronte in tempo"

Il governo deve assegnare maggiori poteri a Raffaele Cantone entro la prossima settimana, altrimenti le opere non verranno completate in tempo per Expo. A lanciare l'allarme è il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, parlando del decreto che il governo deve approvare per dare maggiori poteri al presidente dell’Autorità nazionale anti-corruzione. "Mi hanno detto che venerdì ci sarà un Consiglio dei ministri con un decreto che attendiamo fiduciosi, ma ribadisco che ogni giorno che passa è un giorno perso e andando avanti così, se passano questa settimana e la prossima, rischiamo di andare oltre il 30 di aprile" del 2015 "senza avere completato le opere", ha sostenuto il governatore lombardo, a margine dei lavori del Consiglio. "Lo dico non avendo responsabilità diretta su questo, perché la responsabilità è del commissario di governo, ma lo dico con preoccupazione perché ho le informazioni e i tempi sono questi. Invito il governo a darsi una mossa, perché altrimenti qui siamo bloccati. Expo, il commissario e i lavori sono bloccati e francamente non trovo un motivo".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog