Cerca

Il ritorno

Amedeo Matacena: "Sono pronto a rientrare in Italia"

Amedeo Matacena: "Sono pronto a rientrare in Italia"

"Cedo al ricatto. Devo rientrare affinché i miei figli si ricongiungano con la loro madre". Lo ha detto Amedeo Matacena in una intervista via Skype al Tg1. Dopo la conferma del carcere per la moglie Chiara Rizzo "mi sono fatto l'idea che mi devo arrendere come padre e come uomo perché devo restituire la loro madre ai miei figli".

Il ritorno - "La vicenda - ha aggiunto - alla fine si risolverà dando chiarezza documentale di queste accuse. Quando tornerò? Questo lo vedranno i miei avvocati, quando tutto sarà pronto. Presto perché mia moglie deve uscire dal carcere, la madre dei miei figli deve uscire dal carcere e deve riabbracciare i suoi figli ed i suoi figli devono abbracciare lei" ha aggiunto con la voce rotta dalla commozione. Della volontà di tornare Matacena - come scrivono oggi Repubblica ed il Quotidiano della Calabria - ha informato via mail i suoi legali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antari

    15 Giugno 2014 - 00:12

    Balle. L'avete mai visto un ex senatore del PdL che da latitante rientra in Italia? Io no. Dell'Utri e' rientrato, ed il suo legale ha chiarito che era ansioso di rientrare, ma in realta' abbiam pennato non poco per ottenere l'estradizione. Volontariamente.... solo a parole rientrano!

    Report

    Rispondi

    • blu521

      16 Giugno 2014 - 10:10

      Ma certo che era ansioso di tornare. Era andato in Libano solo per curarsi. Che avevate creduto?

      Report

      Rispondi

blog