Cerca

La mossa

Schumacher trasferito in una clinica per la riabilitazione

Schumacher trasferito in una clinica per la riabilitazione

Michael Schumacher è stato trasferito dalla terapia intensiva a un reparto di riabilitazione dell’ospedale di Grenoble. A darne notizia è la stampa tedesca secondo cui lo spostamento è un primo passo verso il passaggio in una clinica specializzata vicina alla residenza svizzera della famiglia.
I medici affermano che le condizioni sono piu serie di quanto si pensava. 

Lo spostamento - L’ex campione del mondo di Formula 1 è ricoverato nell’ospedale di Grenoble dal 29 dicembre per le conseguenze di una brutta caduta sulle piste di sci di Méribel, in Alta Savoia. Da allora, dopo due interventi al cervello, non ha mai ripreso conoscenza. Non è chiaro se, adesso, la notizia del trasferimento sia un segnale positivo oppure l'ennesima conferma che le condizioni del pilota siano ormai disperate. Le funzioni vitali di Schumi si sono stabilizzate, questo consente di staccarlo dalle macchine della rianimazione e di proseguire con il solo programma di fisioterapia per mantenere attive articolazioni e muscoli, provate dagli oltre cinque mesi di immobilità. L’ex pilota oggi pesa solo 50 chili: 20 se ne sono andati. E con loro forse anche la speranza di chi vorrebbe vederlo ancora una volta al volante... 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog