Cerca

Europarlamento

Nigel Farage trova i numeri ed evita agli eurodeputati di Beppe Grillo l'abisso del gruppo misto

Nigel Farage trova i numeri ed evita agli eurodeputati di Beppe Grillo l'abisso del gruppo misto

Alla fine ce l'ha fatta Nigel Farage, leader dell'Ukip, a trovare i numeri per formare il gruppo euroscettico con gli esordienti grillini. Il politico britannico ha ufficializzato la creazione del gruppo che conterà di 48 europarlamentari, di cui 24 britannici e 17 italiani tutti del Movimento 5 Stelle. Farage ha superato le ultime difficoltà di formazione del gruppo che per regolamento deve avere rappresentanti di almeno 7 Paesi membri diversi. Oltre che dall'Inghilterra e Italia, la truppa degli euroscettici sarà garantita anche da membri di Francia, Lituania, Svezia, Repubblica Ceca e Lettonia.

Il sondaggione - Scampato pericolo quindi per il piano B indicato dalla consultazione grillina del 12 giugno scorso. Per quanto il 78% degli attivisti certificati cinque stelle, poco più di 23 mila persone, avevano indicato la via dell'alleanza con l'istrionico Farage, rimaneva in ballo l'ipotesi del gruppo dei "non iscritti", ipotesi arrivata seconda nella consultazione e che i grillini avrebbero dovuto seguire, condannandosi a passare cinque anni in silenzio e con le mani legate a Strasburgo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    19 Giugno 2014 - 14:02

    L'accordo durerà il tempo di 24 ore.M5S è più rosso dei rossi.Per questo e' peggio.

    Report

    Rispondi

blog