Cerca

La serie-cult

Bayside School, il lato oscuro: sesso, droga, stupri e corna

Bayside School, il lato oscuro: sesso, droga, stupri e corna

Quanti di noi sono cresciuti con Bayside School, una delle serie più famose negli Stati Uniti, andata in onda dal 1989 al 1983. La serie raccontava la vita e le avventure di sei ragazzi di un liceo americano. Dagli amori alle scazzottate per gelosia, passando per i problemi di studio e il cambio dei tempi. Qualche anno fa il libro autobiografico di uno dei protagonisti, Dustin Diamond, all'epoca uno dei più giovani, fece cadere sulla la sit-com l'ombra dello scandalo. Nel libro raccontava che sul set i membri del cast facevano sesso sfrenato, avevano rapporti promiscui e facevano uso di droga. Quei retroscena potrebbero presto diventare una fiction. "Era più o meno una gigantesca orgia a cui tutti erano invitati", ha scritto l’attore. Oggi il network televisivo statunitense Lifetime ha annunciato di voler trasformare quelle rivelazioni in una fiction.

Tutti i piccanti retroscena - Sul grande schermo quindi ne potremmo vedere di cotte e di crude, anzi di sexy e piccanti. Dustin Diamond, grazie alle sue "doti naturali" avrebbe avuto oltre duemila partner, quindi lontanissimo dal personaggio che l'ha lanciato nel mondo dello spettacolo. Mario Lopez, che nella serie interpretava A.C. Slater, nella vita reale avrebbe violentato una ragazza e la NBC, canale che trasmetteva la trasmissione, l’avrebbe pagata perché non lo denunciasse. Tiffani-Amber Thiessen, l’indimenticabile Kelly Kapowski della serie, avrebbe avuto una relazione con Eddie Garcia, ma lo avrebbe tradito sia con Mario Lopez che con Mark-Paul Gosselaar.

La droga - Secondo quanto rivelato da Diamond, durante le riprese dell'episodio contro la droga tutto il cast avrebbe fumato marijuana nei camerini. Elizabeth Berkley, la Jessie Spano di Bayside School, avrebbe dato "una ripassatina" sia a Mario Lopez che a Mark-Paul Gosselaar, ma solo dopo che Tiffani-Amber Thiessen ebbe concluso con entrambi. Lark Voorhies, che interpretava la frivola Lisa Turtle, sarebbe invece riuscita a fare una cosa a tre con Lopez e Gosselaar. Durante le riprese della serie, Dustin Diamond sarebbe finito a letto con la responsabile del palinsesto per i bambini della NBC, che aveva 18 anni più di lui, dando il via a una relazione. La donna è morta di cancro nel 2003. Mark Paul Gosselaar avrebbe confessato di aver assunto steroidi durante le riprese. Secondo le rivelazioni contenute nel libro di Diamond, il produttore esecutivo di Bayside School, Peter Engel, avrebbe avuto rapporti sessuali nel suo ufficio con Tiffani-Amber Thiessen e Mark-Paul Gosselaar, contemporaneamente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog