Cerca

Coincidenze

Laura Boldrini, i weekend nel "bordello" di Benito Mussolini

Benito Mussolini

I sontuosi weekend (a spese nostre) nel casotto di Castelporziano, per Laura Boldrini. La notizia delle ferie nel "bungalow" frequentato anche da Giorgio Napolitano è di qualche giorno fa (parlare di bungalow è eufemisticamente riduttivo: c'è una piscina olimpionica, acqua di mare riscaldata, vista su una spiaggia chiusa al pubblico...). Ora, però, su quel "bungalow" spuntano altri gustosi particolari. Il "casotto" di Castelporziano, prima di essere azienda agricola, era una ricca riserva di caccia. Nel 1948 la tenuta fu destinata alla presidenza della Repubblica: a venderla allo Stato fu Grazioli, quello del "palazzo Grazioli" dove vive Silvio Berlusconi. Ma, soprattutto - come ricorda Il Giornale -, ai tempi del fascismo la residenza fu - molto - frequentata dal Duce, Benito Mussolini, assiduo frequentatore del "casotto". Secondo le cronache, Mussolini andava a Castelporziano in compagnia di molte donne, insomma di quelle che oggi chiameremmo escort, oltre che ovviamente alla sua Claretta Petacci. E, si sa, il Duce quando era in compagnia delle donne, di certo, non restava con le mani in mano. Insomma, oggi, la Boldrini spende alcuni dei suoi weekend in quello che era una sorta di "bordello" di Mussolini. Chissà che ne pensa Lady Montecitorio...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • VincenzoAliasIlContadino

    23 Giugno 2014 - 13:01

    Nostalgie?,,,,ops!

    Report

    Rispondi

  • falconeago

    22 Giugno 2014 - 18:06

    ......è vero...di questi tempi magri si dovrebbe vivere e comportarsi piu' modestamente specialmente le massime cariche dello Stato, ma che queste cose le vengono a dire i giornali sponsor o di proprieta' del condannato in via definitiva per frode fiscale per centinaia e centinaia di milioni di euro fa veramente ridere.

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    22 Giugno 2014 - 16:04

    Penso che stia facendo un lungo corso preparatorio cercando di addolcirsi Re Giorgio con la speranza di subentragli. In questo paese più ..... più hai speranza di arrivare ai massimi livelli e Lei per sperperi di denaro pubblico, assenteista quale presidente della Camera, aperta verso tutti gli immigrati offrendoli anche il "casotto" sarebbe il massimo per questa Nazione.

    Report

    Rispondi

  • giuseppesangreg

    22 Giugno 2014 - 11:11

    In fondo ogni epoca ha le sue escori.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog