Cerca

Questione Capitale

Renzi vuole sostituire Marino. Spunta il nome di un ministro

Ignazio Marino

Troppe gaffe, troppe incertezze, troppi problemi non risolti e in qualche caso creati: Ignazio Marino rischia di essere un intralcio per i piani di Matteo Renzi. Il premier non può permettersi di perdere consensi in una una città importante come Roma e così sembra pronto a prendere la situazione di petto anche a costo di sacrificare il sindaco chirurgo che in un anno ha perso gran parte del credito che gli era stato dato da quando, come outsider, vinse a mani basse le primarie per la scelta dello sfidante di Gianni Alemanno alla guida del Campidoglio.
Renzi avrebbe già pronto il nome del suo sostituto: un sostituto che ha in casa. Secondo i rumors la favorita sarebbe Marianna Madia, ministro della Pubblica amministrazione e vicinissima un po' a tutte le correnti dem, da Veltroni a Franceschini, da D'Alema a, ora Renzi. Una prezzemolina abilissima a riposizionarsi, a differenza del più scorbutico Marino. Un colpo di mano in Campidoglio, con la maggioranza di centrosinistra che già da qualche tempo ha nel mirino il primo cittadino, potrebbe dare il là all'effetto domino. C'è solo un problema: il sindaco viene eletto dai cittadini, non dal presidente del Consiglio. Altrimenti si sarebbe chiamato podestà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alvit

    25 Giugno 2014 - 11:11

    e i beoni ingoiano l'esca con tutta la canna. Chi è ciacola per far dimettere un sindaco, cosa gli farà, lo ricatterà, gli metterà i petardi nelle mutande, una buccia di banana sotto le scarpe? Questo pirlotto è stato eletto dai pirlotti dei romani e ora se lo dovranno tenere finchè non schiatti di suo. Non fate gioire la gente prima del tempo. Questo faceva la cresta ai conti americani.

    Report

    Rispondi

  • giseppe

    24 Giugno 2014 - 15:03

    lui sarà un incapace ,ma la giunta è uguale a lui ,scansafatiche sindacalisti falliti ecc.

    Report

    Rispondi

  • arwen

    24 Giugno 2014 - 13:01

    Beh, chiunque sia non potrà fare peggio di questo cialtrone! Che comunque il PD abbia il coraggio di far cadee la giunta e si vada nuove elezioni, in fin dei conti questa è ancora una democrazia. Questo almeno Renzi non lo ha ancora cancellato! PS: a proposito, l'immondizia sotto casa mia è ncora lì!!

    Report

    Rispondi

  • marcolelli3000

    24 Giugno 2014 - 11:11

    ma non diciamo cazzate: marino e' un incapace ma ha vinto le elezioni. Un nuovo sindaco deve vincere le elezioni. Non scherziamo su queste cose.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog