Cerca

L'intesa

Rai, Bruno Vespa firma il nuovo contratto: 1,9 milioni l'anno

Bruno Vespa

Tra i contratti in scadenza a Viale Mazzini, oltre a quello chiacchieratissimo di Giovanni Floris, c'era anche quello di Bruno Vespa. C'era, perché secondo quanto scrive Il Fatto Quotidiano, mister Porta a Porta ha firmato il nuovo accordo con la Rai per 1,9 milioni di euro l'anno. Spending review anche per Bruno, che col precedente contratto incassava 200mila euro in più, 21 milioni l'anno. Un contratto, inoltre, piuttosto articolato: un minimo di partenza di 1,08 milioni l'anno per 100 puntate di Porta a Porta (prima il minimo era di 1,2 milioni) e poi altre 40 serate extra, con cui si può arrivare al totale di 1,9 milioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • enricosurdo

    30 Giugno 2014 - 16:04

    Perche' pagare tutti quei soldi per bruno vespa. Per poi pagare la tassa sulla rai

    Report

    Rispondi

  • blues188

    26 Giugno 2014 - 15:03

    Ecolo, poi, che fa regali al Papa. E ti credo, povero cocco.

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    26 Giugno 2014 - 14:02

    non c'è più controllo...

    Report

    Rispondi

blog