Cerca

Intercettazioni

Per la Merkel un super-telefonino anti-spioni

Per la Merkel un super-telefonino anti-spioni

Un cellulare anti-spioni di Obama. E' quello che verrà fornito alla cancelliera tedesca Angela Markel e a tutti i membri del suo governo. Dopo lo scandalo delle intercettazioni e la scoperta che il telefonino della cancelliera era "sotto ascolto" degli americani, arriva una nuova fornitura di apparecchi che promettono di essere "inviolabili". Il governo tedesco ne ha acquistati 2.500 (la marca è top secret) da distribuire oltre che ai ministri del governo tedesco anche a consiglieri e alti funzionari dell'amministrazione federale. Percè, affinchè la telefonata sia "sicura", è ovviamente necessario che entrambi gli interlucutori usiino telefonini a prova di "spioni". Ognuno degli apparecchi costa 2.055 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • EssereLiberi

    20 Settembre 2014 - 17:05

    Ottimo!! Una libertà per tutti!

    Report

    Rispondi

  • oneiros

    28 Giugno 2014 - 10:10

    Per i tedeschi la pretesa di avere comunicazioni inviolabili non è nuova. Anche la macchina Enigma usata da loro durante l'ultima guerra mondiale sembrava inviolabile, invece....

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    27 Giugno 2014 - 20:08

    Illusa la Merkel, c'è già chi lavora per poterla spiare RENZI con il suo amico informatico.

    Report

    Rispondi

  • cluster

    27 Giugno 2014 - 19:07

    bene aumenteranno altre tasse!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog