Cerca

Il lutto

Napoli, Ciro Esposito i funerali del ragazzo ucciso dopo i disordini all'Olimpico

Napoli, Ciro Esposito i funerali del ragazzo ucciso dopo i disordini all'Olimpico

Dopo la tragedia il funerale. A Napoli è arrivata la salma di Ciro Esposito, il tifoso del Napoli ferito a morte da un ultrà della Roma durante la finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina. Centinaia di persone hanno reso omaggio a Scampia alla salma di Ciro. L'autopsia ha confermato che Esposito è stato colpito alla schiena da uno sparo ad altezza d'uomo. Dai genitori appelli contro ogni forma di violenza. A Napoli, dove è stato proclamato il lutto cittadino, è massima allerta sul fronte sicurezza. Gli agenti in servizio potranno anche attivare le telecamere montate sulle divise. Il nuovo dispositivo in dotazione alla polizia, chiamato "Sky Pen", è ancora in fase sperimentale e potrebbe debuttare proprio durante il funerale, se dovessero scattare momenti di tensione.

Camera ardente aperta tutta la notte - La camera ardente allestita all'Auditorium di Scampia è rimasta aperta tutta la notte. A vegliare la bara sono rimasti il padre Giuseppe, la madre Antonella e la fidanzata Simona. Oggi Napoli, dove è stato proclamato il lutto cittadino, gli darà l'ultimo saluto. Tra le corone di fiori c'è anche quella del Club Napoli Milano Partenopea, gruppo di tifosi che furono assaliti a Tor di Quinto prima della finale di Coppa Italia e che Ciro avrebbe cercato di difendere. A salutare il giovane tifoso, anche una squadra di Calcio giovanile di Marianella, quartiere della periferia Nord di Napoli. 

Genny 'a carogna in piazza per i funerali - Secondo alcune testimonianze in piazza, per i funerali, ci sarebbe anche Genny De Tommaso, noto come "Genny 'a carogna" che la sera della finale di Coppa Italia era a capo della Curva all'Olimpico, parteciperà ai funerali. Fu lui, secondo alcune testimonianze, tra i primi a soccorrere il giovane ultrà dopo l'aggressione. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filadelfo

    28 Giugno 2014 - 14:02

    Ma dài: un eroe! Mo' lasciatelo riposare in pace e lasciateci in pace.

    Report

    Rispondi

  • rintintin

    28 Giugno 2014 - 10:10

    adesso va bene tutto ma eroe non mi pare proprio....che riposi in pace almeno

    Report

    Rispondi

  • marino43

    27 Giugno 2014 - 18:06

    Si ora tutti a piangere! Ma quanti di quelli che sono andati al funerale hanno la forza di unirsi per buttare fuori dagli stadi i delinquenti che sventolano bandiere di ogni tipo e pretendono invece che alle partite ci vadano solo persone perbene?Quanti hanno il coraggio di prendere il primo che si presenta con un petardo o un coltello una spranga e glieli mettono in bocca! F A L S I I I I I I !

    Report

    Rispondi

  • marino43

    27 Giugno 2014 - 17:05

    Si ora tutti a piangere! Ma quanti di quelli che sono andati al funerale hanno la forza di unirsi per buttare fuori dagli stadi i delinquenti che sventolano bandiere di ogni tipo e pretendono invece che alle partite ci vadano solo persone perbene?Quanti hanno il coraggio di prendere il primo che si presenta con un petardo o un coltello una spranga e glieli mettono in bocca! F A L S I I I I I I !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog