Cerca

L'intervista

Lega, Salvini: "Via Renzi, è peggio di Monti, con i bugiardi non trattiamo"

Lega, Salvini: "Via Renzi, è peggio di Monti, con i bugiardi non trattiamo"

«Tra pochi giorni Renzi verrà in Europa per parlare del semestre di presidenza italiana e verrà accolto da noi leghisti con tutti gli onori del caso. Anche se la democrazia europea ci consentirà solo un minuto di intervento».

Be’, caro Matteo Salvini, avete solo un minuto perché non siete riusciti a mettere in piedi il gruppo con la Le Pen.


«Sì, ma con un gruppo avremmo parlato per tre minuti. Sarebbe cambiato poco. E comunque il gruppo si sta facendo».

Dicevamo di Renzi. È più arrabbiato con lui per le rivelazioni di Repubblica sul pareggio di bilancio o con Tosi per la sua intervista dell’altro giorno a Libero?

«Con Tosi c’è un confronto politico, se vogliamo anche stimolante, e che risolveremo. Non c’è paragone con le cazzate di Renzi che rischiano di costarci 25 miliardi tra 3 o 4 mesi. È una cosa gravissima».

Repubblica titola che il Consiglio di Bruxelles non fa sconti e pretende il bilancio in pari nel 2015. In verità (come spiega Libero nelle pagine precedenti, ndr) chiede robusti interventi in vista dell’anno prossimo. Anche se Renzi ha cantato vittoria.

«È una cosa di una gravità incredibile, significherebbe che 60 milioni di italiani sono stati presi in giro. In Europa, Renzi doveva fare due cose. La prima: chiedere aiuto su immigrazione e asilo, e gli hanno detto che se lo deve scordare. E poi, seconda cosa, doveva chiedere più tempo sui conti e invece gliene danno di meno. Sarebbe da dimissioni e da commissione d’inchiesta, subito!» (...)


Continua a leggere l'intervista di Matteo Pandini a Matteo Salvini su Libero in edicola oggi domenica 29 giugno

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • jtpeppo

    jtpeppo

    30 Giugno 2014 - 11:11

    ...dunque, non sono sempre appiccicato alla tv, ma quando ci sono, sarà sfiga, mi imbatto sempre in qualche personaggio maschio o femmina di Sinistra che ripete ossessivamente,...ma il 40% degli italiani ha votato per Renzi,...per la verità un paio di volte ho avuto anche fortuna, una con Gabriella Giammanco e l'altra con Marco Travaglio che hanno ribadito,... calma,... il 40% del 58%, (tale è inf

    Report

    Rispondi

    • capitanuncino

      30 Giugno 2014 - 16:04

      il 40% degli italiani ha votato per Renzi,...La solita fuffa comunistoide atta all'alterazione della realtà.iNUTILE...Non cambiano MAI.Quanto sarebbe il 40%del 50% che non ha votato?Fatevi due conti.I numeri ufficiali sono sul sito del ministero dell'interno.

      Report

      Rispondi

    • jtpeppo

      jtpeppo

      30 Giugno 2014 - 14:02

      il 40% del 58%, (tale è infatti il numero degli italiani aventi diritto al voto che si è recato alle urne),...- questo, porca vacca, per dire che bisogna ricordare alle Sinistre la formuletta elementare delle proporzioni ad una incognita,...se no continuano a spaccarti le p...con sta storia del 40% degli italiani, fino alla consumazione dei secoli,... ...allora, formuletta,...58 sta a 100 come x

      Report

      Rispondi

  • numetutelare

    30 Giugno 2014 - 07:07

    Comunque vada quello che non reggerà sarà il rapporto Euro e resto del mondo. Anche la Germania sa bene che il suo PIL dipende dall'esportazione IN EUROPA. Ripeto, a Settembre vedremo come saremo messi... Quanto agli inglesi é chiaro che la loro uscita creerà un effetto domino, ed é esattamente quello che sperano. Non si tratta di chi uscirà per primo ma di quando...

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    29 Giugno 2014 - 21:09

    Se gli inglesi se ne andranno da questo merdaio chiamato europa si scatenerà un effetto domino analogo a quello che fece cadere l'URSS.Via loro dietro i francesi,poi i greci,poi gli italiani e così via.SPERIAMO.

    Report

    Rispondi

  • filder

    29 Giugno 2014 - 19:07

    Salvini tieni duro e lascia perdere questi 4 venduti all Europa dei mangiakraut: lascia stare il presunto figlioccio della Merkel che lei, vuole indottrinare con usi e costumi a modo dell ex DDR, dove era prassi: i figli tradivano i genitori e viceversa, tutto per ottenere un po di potere: fra non molto Renzi riceverà un elogio ed un premio come quello ricevuto da Monti, per alta fedeltà Germanica

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog