Cerca

In Transatlantico

Agguato 5 Stelle a Monti: "Qui al Senato la vediamo poco..."

Agguato 5 Stelle a Monti: "Qui al Senato la vediamo poco..."

Racconta l’agenzia Ansa di un incontro casuale in uno dei corridoi che portano in Transatlantico alla Camera. Ed e’ subito confronto sull’economia e il gruppo Bilderberg tra l’ex premier Mario Monti e alcuni deputati e senatori M5S. Sono i 5 Stelle a fermare il senatore a vita: “Presidente, vorremmo un incontro con lei” per discutere di temi economia. “Abbiamo anche contattato la sua segreteria”, dice il deputato Claudio Cominardi. Che subito incalza Monti con domande sul gruppo Bilderberg e la Trilaterale. “Mi chiedete di gustificare la mia partecipazione al Bilderberg… Io ho smesso di andarci quando ero commissario alla concorrenza europea perche’ non mi sembrava opportuno. Ma ci vanno diversi leader politici. La conoscenza e le elite nel mondo hanno un loro ruolo, come le masse che vanno a votare”.

La conversazione, dai toni sempre pacati, viene brevemente interrotta soltanto dal passaggio di Umberto Bossi, che saluta Monti con una pacca sulla spalla. Ma va avanti ancora per alcuni minuti: “Vedo che alla Camera vi divertite tantissimo, ci sono cenacoli culturali…”, scherza l’ex premier, con riferimento al capannello di parlamentari M5S che si e’ formato attorno a lui. “Al Senato noi invece la vediamo poco”, replica pungente Sergio Puglia. Al che lui: “Dovreste rivolgervi a persone che hanno un ruolo per il futuro, non a un relitto del passato…”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fossog

    04 Luglio 2014 - 14:02

    Monti, Bossi, ed i 5 stelle..... perchè i 5 stelle perdono tempo con gli inutili mantenuti a sbafo ?

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    03 Luglio 2014 - 21:09

    Pardon ma mi è scappato dalla tastiera : NON mi pento di dire che ......

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    03 Luglio 2014 - 20:08

    Bravo Renzi !!! Lascia al Senato gli eletti da re Giorgio, soggetti veramente deprecabili, personaggi che hanno attentato alla vita dei nostri soldati. A questo punto, denunciatemi, ma mi pento di dire che il Comandante delle Forze Armate ha abbandonato i suoi soldati. Ritengo che si possa inquadrare in un alto tradimento. ONORE AI MARO' e speriamo che rientrino. Monti ti peseranno sulla coscienza

    Report

    Rispondi

blog