Cerca

L'indiscreto di Bechis

Appuntamento in gran segreto fra la 5 Stelle Ruocco e il pm Greco

Appuntamento in gran segreto  fra la 5 Stelle Ruocco  e il pm Greco

E' accaduto poco prima di mezzogiorno di ieri. Sul retro del Parlamento un signore abbastanza corpulento, con giacca ma senza cravatta e uno zainone sulle spalle, camminava nervoso cercando i pochi ripari all'ombra in una piazza bruciata dal sole. Quel signore era uno dei pubblici ministeri più temuti della procura di Milano: il procuratore aggiunto Francesco Greco, uno die massimi esperti di reati finanziari. Era lì per arrestare qualcuno? No. Aveva un appuntamento, come si è capito dopo qualche minuto di nervosa attesa. E' infatti spuntata con un grande sorriso in cerca di scuse Carla Ruocco, deputata del Movimento 5 stelle, con una mise particolarmente femminile: una maglia verde fosforescente senza maniche, e minigonna nera su tacchi di media altezza. I due si sono salutati e insieme sono andati a chiacchierare al riparo da sguardi indiscreti nella saletta di un bar di piazza del Parlamento dove hanno ordinato un caffè sorseggiato con grande calma. Grande mistero sui contenuti del faccia a faccia...

di Franco Bechis

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • spalella

    04 Luglio 2014 - 13:01

    della 5 stelle mi fido.... della casta dei giudici in generale, invece, molto ma molto meno..... vedremo.

    Report

    Rispondi

blog