Cerca

Al Maracanà

Mondiali, Germania in semifinale: 1-0 alla Francia, gol di Hummels

2
Mondiali, Germania in semifinale: 1-0 alla Francia, gol di Hummels

La Germania è la prima semifinalista del Mondiale brasiliano: 1-0 alla Francia, al Maracanà di Rio de Janeiro basta un gol di Hummels di testa al 12'del primo tempo. E dire che l'inizio è stato tutto di marca transalpina: dietro, Lahm e compagni ballano, Valbuena e Griezmann impazzano sulle fasce, Benzema è sempre pericoloso. Ma contenuta la sfuriata, la squadra di Loew inizia a macinare gioco, ai suoi ritmi. La rete del centrale del Borussia Dortmund, su punizione dalla sinistra di Kroos, anestetizza i bleus che fatica a reagire. Ci provano prima Valbuena e poi Benzema, al 34', ma Neuer (insuperabile) e lo stesso Hummels salvano. Nella ripresa, Deschamps prova a far giocare la sua Francia più in velocità. Pogba, molto atteso, è il perno davanti alla difesa e non si vede mai dalle parti della porta tedesca: assenza pesante, perché ai transalpini manca peso. E infatti, a parte qualche mischia (spesso innescata da Evra, ottimo a sinistra), non pungono. Sfiora il raddoppio, invece, la Germania in contropiede, con Mueller e Schurrle. Ultima emozione, in chiusura, con Benzema che dalla sinistra entra in area e spara di potenza: Neuer, granitico, resta in piedi e para con il braccio. L'immagine della Germania: squadra compatta, essenziale, in grado di trovare sempre il guizzo. Brasile o Colombia, le sue prossime avversarie in semifinale, sono avvisate.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • albinoalbanofree

    04 Luglio 2014 - 20:08

    Come già detto ieri macchina perfetta. In questo caso ha trovato la via del goal e ha messo in condizione la Francia di non fare nulla per impensierire la "Mannschaft" ed è ora come ha scritto la stampa tedesca in Vieterfinale.

    Report

    Rispondi

  • ghorio

    04 Luglio 2014 - 20:08

    Si, d'accordo la Germania sarà granitica ma la Francia non meritava di perdere.

    Report

    Rispondi

media