Cerca

Oscurati

Operazione anti-pirateria, bloccati decine di siti tra cui Mega di Kim Dotcom

Operazione anti-pirateria, bloccati decine di siti tra cui Mega di Kim Dotcom

Dite addio ai film in streaming. In una operazione anti-pirateria online dalle dimensioni piuttosto importanti, il Tribunale di Roma ha ordinato di bloccare l’accesso dall’Italia a 24 siti che ospitavano materiale pirata. Tra questi ci sono anche il nuovo Mega (Mega.co.nz) del controverso Kim Dotcom e il portale russo Mail.ru. Il reato contestato, come scrive Fulvio Sarzana, avvocato specializzato in diritto d’autore, è quello all’articolo 171 ter, comma 2 della legge sul diritto d’autore. Un sequestro disposto in seguito alla segnalazione di un piccolo distributore italiano indipendente, che lamenta la presenza sui portali sequestrati di due film non ancora presenti sul mercato dell’home video, ovvero "The Congress" e "Fruitvale Station".

I siti censurati - L’elenco completo dei domini “censurati” nell’"Operazione EyeMoon" comprende siti piuttosto noti nel mondo dei film (pirati) in streaming: cineblog01.net, cineblog01.tv, ddlstorage.com, divxstage.eu, easybytez.com, filminstreaming.eu, filmstream.info, firedrive.com, movshare.sx, nowdownload.ag, nowdownload.sx, nowvideo.sx, piratestreaming.net, primeshare.tv, putlocker.com, rapidvideo.tv, sockshare.com, uploadable.ch, uploadinc.com, video.tt, videopremium.me, youwatch.org.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    19 Luglio 2014 - 17:05

    Ci sono cose più serie da fare in italia che il non andare a rompere le balle alla gente perbene.Invece di fare queste cazzate,andatevi a cercare truffatori,trafficanti di valuta,mafiosi....Che grazie alle leggi di merda di questo paese delle noci di cocco se la ridono beatamente.

    Report

    Rispondi

blog