Cerca

Il dramma

Cassino, bimba di 3 anni lancia dalle scale: neonato in fin di vita

Cassino, bimba di 3 anni lancia dalle scale: neonato in fin di vita

Dramma a Cassino. Una bambina di 3 anni ha lanciato dalle scale di casa il fratellino di 5 mesi che giocava nel girello. Il neonato è ricoverato in condizioni gravissime al Policlinico Gemelli di Roma dove è stato trasportato in elicottero nella notte. La tragedia si è consumata nella tarda serata di sabato nel comune di Cervaro, nel Cassinate, dove i due fratellini vivono con la madre e il padre. 

La dinamica - Mancava poco alla mezzanotte quando la madre ha sistemato il bimbo di 5 mesi nel girello per farlo giocare ed ha lasciato la figlia più grande di tre anni nel lettino che dormiva. La donna è quindi entrata nel bagno per preparare il fasciatoio. Pochi minuti e la figlia maggiore si è svegliata e in un gioco incosciente ha trascinato il girello con dentro il fratellino fino alle scale, lanciandolo nel vuoto. Sul posto in pochi minuti è arriva un’ambulanza dell’Ares 118. Poco dopo, un elicottero ha provveduto a trasportare d’urgenza il piccolo nell'ospedale romano. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog