Cerca

Testimonial

Elio smonta le ossessioni del momento: dai selfie al rap

Elio smonta le ossessioni del momento: dai selfie al rap

Da sempre contro gli stereotipi e i trend, emblema di originalità e stravaganza, dai toni sempre al limite tra il sarcastico e il dissacrante: Elio torna in comunicazione come testimonial di Bottega di Olivia&Marino, diventando ancora una volta portavoce della spontaneità e del bien vivre tutto italiano. Con la sua inconfondibile ironia il cantante promuove la leggerezza del vivere fuori dalle mode e dagli stereotipi del momento proprio durante il momento dell’Aperisfizio, il nuovo modo di fare l’aperitivo in casa.  Attraverso una serie di sketch, infatti, stuzzica e esaspera i tratti distintivi della cucina patinata, dei selfie-dipendenti e di rapper agitati per incoraggiare una vita all’insegna della naturalezza e della sincerità.

Martellati ormai dai soliti linguaggi e dai soliti format, Elio si fa paladino della semplicità tipica del Belpaese, giocando con i “must” più in voga tra giovani e meno giovani. Partendo dal linguaggio aulico dei programmi culinari che popolano la nostra tv, dove semplici portare diventano “opere d’arte”. Per poi passare all’ondata di rapper il cui linguaggio del corpo è animato da movenze tipiche, perfettamente sincronizzate alla musica e alle rime. Per toccare, infine, con la sua ironia iconoclasta, l’immancabile mania del selfie, sicuramente un metodo autoreferenziale innocuo, ma che ora sembra essere diventata una pratica irrinunciabile andando a sostituire il vecchio autoscatto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog