Cerca

Visita in carcere

Bossetti e l'incontro con entrambi i genitori, la domanda imbarazzante "Ma è vero che sono figlio di Guerinoni?"

Bossetti e l'incontro con entrambi i genitori,  la domanda imbarazzante "Ma è vero che sono figlio di Guerinoni?"

Dopo il dissequestro della casa di Bossetti, oggi una nuova indiscrezione: il carpentiere di Mapello potrebbe ricevere la visita dei genitori e della sorella. L'incontro da tempo era avvolto dal mistero. Sulla famiglia del presunto assassino di Yara pesa ancora quel test del Dna che mette in dubbio la paternità di Giovanni Bossetti e quindi il rapporto col figlio Massimo. 

La visita - Bossetti si trova in carcere in isolamento dallo scorso 16 giugno, e aveva più volte fatto richiesta di incontrare la madre e il padre, che soffrirebbe di problemi di salute. La madre Ester aveva ottenuto già da giorni il permesso di recarsi in carcere dal figlio, ma fino ad ora non risulta che ci sia andata. Sembra però che ci sarà una svolta e che Bossetti riceverà a breve la visita di tutto il nucleo famigliare, sorella gemella compresa. Il giorno non è ancora stato fissato, ma è questione di giorni. Colpisce il fatto che alla visita possa partecipare anche il padre, visto che Bossetti non ha fatto mistero di voler rivolgere l'imbarazzante domanda alla madre:"Ma è vero quello che scrivono i giornali, che sono il figlio di Guerinoni?"

Le indagini - Intanto le consulenti genetiste continuano gli esami del Ris sulla Volvo e il furgone Fiat Daily di Bossetti. Si vagliano gli atti che la difesa ha a disposizione, solo quelli allegati al fermo, una parte limitata rispetto ai 40 faldoni dell’indagine. Si cerca anche di ricostruire il meccanismo delle celle telefoniche, che portano il carpentiere a Brembate di Sopra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ferdy12

    26 Luglio 2014 - 18:06

    ma non sarebbe stato più semplice effettuare l'esame DNA del padre attuale e sorella gemella per dissipare ogni dubbio su DNA del presunto padre morto Guerinoni ???? dopo aver effettuato migliaia di esami uno in più cosa costa ?

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    26 Luglio 2014 - 13:01

    già hanno detto perché non hanno trovato nessuna traccia di Yara nel furgone e nella volvo di Bossetti, che costui ha cambiato sedile e quant'altro nel rispettivo abitacolo, pensa che si stanno a inventare gli inquirenti pur di incastrarlo a forza nella vicenda dell'omicidio di Yara. Non parliamo poi del danno che le famiglie hanno subito con queste indagini scellerate. Peggiorerà ancora.

    Report

    Rispondi

blog