Cerca

Nazionali

Antonio Cassano: "Io contro Gigi Buffon? Fango di qualche sfigato"

Antonio Cassano

«Alcuni giornalisti si sono divertiti a buttare sporcizia su di me e sul rapporto con Gigi Buffon, che è un mio grande amico e conosco da 20 anni, qualcuno ha ricamato anche sulle sue parole dopo l’Uruguay. Questa è la verità. Ho 32 anni, avevo promesso proprio a Gigi di comportarmi in un certo modo e così è stato». Antonio Cassano si è sfogato così in conferenza stampa ieri a Collecchio su quanto uscito sui giornali dopo il Mondiale brasiliano. «Non ho dato problemi a nessuno, sono stato preso come capro espiatorio, sono abituato, ho le spalle larghe», prosegue l’attaccante del Parma che poi ha anche parlato di Prandelli, «qualcuno ha esagerato su di lui, ma questa è l’Italia. Posso solo ringraziare Prandelli, l’Italia deve ringraziarlo per quello che ha fatto negli ultimi anni». Poi una promessa ai tifosi emiliani: ««Al 100% resto a Parma, l’ho promesso a Leonardi. Sto benissimo e al 99% chiuderò la carriera a Parma».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog