Cerca

Alternative

Calciomercato, il Milan punta su Ben Arfa se Cerci non arriva. Juventus, idea Destro

Calciomercato,  il Milan punta su Ben Arfa se Cerci non arriva. Juventus, idea Destro

Il mercato è sempre più internazionale. I grandi colpi si concludono fuori dall’Italia. Secondo la stampa francese, infatti, Marco Verratti starebbe per lasciare il Paris Saint Germain non per tornare in Serie A, ma per legarsi nuovamente a Carlo Ancelotti al Real Madrid. L’azzurro sarebbe una parziale contropartita per la trattativa che dovrebbe portare a Parigi Angel Di Maria (pronto per lui un quinquennale da 8 milioni). In Italia, invece il Milan cerca sempre un esterno d’attacco. Ben Arfa è il nuovo obiettivo di mercato dei rossoneri. Classe 1987, mancino che gioca sulla fascia destra, contratto in scadenza con il Newcastle nel 2015, valutazione non superiore agli otto milioni di euro: caratteristiche che rendono il francese di origini tunisine un ottimo prospetto. Non una prima scelta, ma un’ipotesi che ha preso corpo viste le difficoltà per Alessio Cerci.

Le altre trattative. Dopo Bergessio ceduto alla Sampdoria, anche Izco lascia il Catania per il Chievo. Resta ancora da definire il futuro di Lodi, che potrebbe restare, e del portiere Frison, che ha diverse richieste, e che potrebbe essere sostituito con Gillet. Dopo De Vrij, la Lazio è pronta ad accogliere un nuovo difensore. Lotito vuole regalare a Pioli uno tra Marquez e Paletta. Il messicano è svincolato, ma i 35 anni rappresentano un limite, motivo per cui Tare è concentrato sulla pista Paletta. La Juventus cerca sempre una punta. Perso Lukaku, il dg Marotta (che ha annunciato la presenza di Romulo nella tournèe asiatica che partirà il 6 agosto) pensa a Borriello o a Destro, entrambi della Roma. Il primo sarebbe un ritorno, mentre il secondo la Roma lo valuta 25 milioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog