Cerca

La tragedia

Selfie fatale, si punta per gioco la pistola alla tempia e per errore parte un colpo: muore giovane messicano

Selfie fatale, si punta per gioco la pistola alla tempia e per errore parte un colpo: muore giovane messicano

Oscar Otero Aguilar voleva scattarsi un selfie con la pistola in bella vista, ma per sbaglio dall'arma da fuoco è partito un colpo che gli è stato fatale. Per il 31enne di Città del Messico non c'è stato niente da fare, il ragazzo è deceduto sul colpo.

La disgrazia - Si era puntato per gioco la pistola alla tempia e nel tentativo di scattarsi un selfie con il cellulare, ha premuto per errore il grilletto. Non c'è stato niente da fare per il messicano che pare sotto gli effeti dell'alcol ha optato per una bravata che si è rivelata fatale. Oscar Otero Aguilar è morto  poco dopo l'arrivo in ospedale. Ora si dovrà accertare l'accidentalità dell'accaduto e il possesso dell'arma, una calibro 45 in dotazione alle forze armate messicane. L'amico che ha chiamato i soccorsi poco dopo la tragedia è stato interrogato a lungo dagli investigatori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog