Cerca

Nuove conquiste

Facebook sbarca in Zambia: "Vogliamo connettere l'intero mondo"

Facebook sbarca in Zambia: "Vogliamo connettere l'intero mondo"

Mark Zuckerberg ha svelato la nuova applicazione di Internet.org per dispositivi mobile che permetterà alle persone dei Paesi in via di sviluppo di avere accesso ai servizi basilari offerti da internet. Il padre di Facebook lo aveva anticipato il 24 febbraio di quest'anno al Mobile World Congress a Barcellona, dichiarando l'ambizione ardita (e costosa) di voler connettere nei prossimi 10 anni l'intero mondo, dato che solo il 30% della popolazione globale è in grado di accedere ai servizi della nuova tecnologia. La sua era una promessa. E ieri, venerdì 1 agosto, ha mostrato a tutti di averla mantenuta: L'app è stata lanciata per prima in Zambia, in cui "attualmente solo il 15% della popolazione ha accesso a internet", ha raccontato Signor Facebok.

Nuove frontiere - L'iniziativa si impegna, insieme alla partecipazione del colosso delle telecomunicazioni locali Airtel, di "permettere a tutti di poter usare internet gratuitamente per: trovare lavoro, assistenza sanitaria e altri aspetti connessi alla salute". Ovviamente, con 5 miliardi di persone ancora "offline", Mark Zuckerberg non intende solo fare il beneffatore a titolo gratuito ma esportare la sua società oltre i confini della modernità e per questo nell'applicazione Internet.org "gli utenti avranno lo strumento Facebook per stare connessi con le persone che più amano". Lo slogan della società Internet.org "Nessuno dovrebbe scegliere tra accesso a Internet o cibo e medicine", parla chiaro. E Mark Zuckerberg lo ha interpretato al massimo confidando nel potere ciclopico di Facebook e WhatsApp di riuscire a far passare dai suoi server il più alto numero possibile di persone.

Future conquiste - "Durante gli ultimi anni abbiamo lavorato con numerosi operatori della telefonia mobile per raggiungere questo obiettivo", spiega Zuckerberg. "E ora stiamo vedendo che questa visione sta trasformandosi in realtà, e abbiamo già aiutato 3 milioni di persone ad avere accesso a Internet".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog