Cerca

Amica tecnologia

Milano, carabinieri arrestano il ladro grazie all'iPad

Milano, carabinieri arrestano il ladro grazie all'iPad

 Si sa, riguardo la tecnologia ci sono opinioni contrastanti: c'è chi la adora e sostiene che abbia decisamente migliorato e semplificato la vita dell'uomo, e chi la odia e ritiene che abbia condizionato troppo la vita di tutti i giorni, tanto da renderci tutti schiavi e incapaci di risolvere i problemi più banali senza l'aiuto dell'high tech. Questa volta però è il caso di dire: meno male che la tecnologia c'è. Un uomo di Paderno Dugnano deve ringraziare il suo iPad se i carabinieri sono riusciti a rintracciare il ladro che si era introdotto nella sua abitazione rubandogli un rolex, gioielli e il dispositivo della Apple stesso.

Il caso - Ancora una volta rubare un iPad si trasforma in un’arma a doppio taglio. Il dispositivo Apple era dotato dell'app "Trova il mio iPad" che, grazie al GPS, è in grado di rintracciare l'apparecchio. E così è stato. Quando è rincasato, a Paderno Dugnano, in provincia di Milano, l'uomo si è reso conto che qualcuno, dopo aver rotto una finestra, era entrato in casa sua rubandogli un rolex, vari gioielli e un iPad. L’uomo ha chiamato il 112 e ha spiegato che, attraverso l'applicazione di geolocalizzazione di cui era dotato l’iPad, lo aveva localizzato a Baranzate, nella zona di via Gorizia. I Carabinieri di Bollate hanno inviato sul posto una pattuglia che ha rintracciato per strada un giovane rom di 17 anni, domiciliato
presso il campo nomadi di Monte Bisbino. Il ragazzo non si era preoccupato di resettare il dispositivo e di disconnetterlo dalla rete internet e, perquisito, è stato trovato in possesso della refurtiva, quindi arrestato per ricettazione e accompagnato presso il centro di prima accoglienza Beccarià di Milano. Tutta la refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • donatella.cortellucci

    04 Agosto 2014 - 17:05

    E scommetto che il giovane è stato lasciato libero così domani starà attento a disconnetere il telefono rubato.

    Report

    Rispondi

  • wainer

    04 Agosto 2014 - 17:05

    Ma guarda te il caso... un fratello Rom che sbaglia!!!

    Report

    Rispondi

  • johnny

    04 Agosto 2014 - 17:05

    anche a me è capitato! ma ovviamente la polizia non si impegna ad andare a cercare la refurtiva... ci sono andato personalmente! ho trovato tutto. soldi compresi. Fortuna? comunque tutto grazie a trova il mio iphone....

    Report

    Rispondi

  • cabass

    04 Agosto 2014 - 14:02

    Non posso credere che sia stato un rommmmm! Loro ci portano ricchezza, mica ce la tolgono, ce l'ha detto il nostro amato sindaco...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog