Cerca

Giallo

Schumacher, si impicca il presunto ladro della cartella clinica

Schumacher, si impicca il presunto ladro della cartella clinica

L'uomo sospettato di aver rubato la cartella clinica di Michael Schumacher è stato trovato morto nella cella del carcere di Zurigo, dove era stato portato ieri 5 agosto dopo l'arresto. A renderlo noto è il quotidiano tedesco Bild.

La notizia - Alla fine di giugno, a diverse testate europee sono stati offerti documenti relativi alla cartella clinica di Schumacher. Per la
cessione del materiale sottratto illegalmente erano stati chiesti 50.000 euro, ma nessuna testata aveva pubblicato gli atti. Ieri mattina è stata arrestata una persona sospettata di essere coinvolta nel furto del dossier medico, era sta condotta in carcere a Zurigo in detenzione preventiva. Il Ministero pubblico zurighese ha dichiarato che, questa mattina, il corpo dell'uomo è stato ritrovato morto, si sarebbe impiccato.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog