Cerca

Nostalgia canaglia

Bossi Senatùr per sempre: "Io il vecchio Senato lo avrei tenuto"

Nostalgia canaglia. Da oggi il caro vecchio Senato non c'è più, trasformato in quella che sarà una specie di riunione di condominio di consiglieri regionali e sindaci. E se c'è uno che a quel Senato dei tempi andati deve tanto è Umberto Bossi, che ancora oggi, nonostante sia stato poi per molti più anni deputato e più volte ministro è ancora per tutti "il Senatùr".

Clamoroso fu nel lontano 1987 lo sbarco di quell'alieno col pesante accento lombardo. E ancor di più lo fu perchè avvenne al Senato, la "camera alta" dove sedevano i nominati a vita e i notabili della Prima Repubblica, quelli che magari aveva decenni di vita parlamentare alle spalle. In una intervista concessa a Repubblica, l'Umberto Senatùr non si trattiene: "Io, il senato, non l'avrei chiuso. Certo, servivano senatori eletti dai territori, ma con pieni poteri, per attuare il federalismo" dice. La riforma Renzi-Boschi, invece, non gli piace. E quasi rimpiange quando su quei banchi sedevano Craxi ("Ah, Craxi" sospira) e poi "c'era Spadolini, c'era Andreotti. E' passato davvero un secolo". In realtà, di anni ne sono passati "solo" ventidue (Bossi rimase a Palazzo Madama dall'87 al '92) ma politicamente sembra davvero trascorso un secolo. L'"unica rottura di palle era la cravatta. Non sapevo che fosse obbligatoria e io, allora, non la mettevo mai (capirai, per uno che era solito farsi fotografare in canottiera...). Una volta - racconta - arrivo in aula di corsa, senza cravatta. C'è un senatore di estrema sinistra che si chiama Pollice, me ne offre una e io la metto. 'Lo faccio per salvaguardare l'interesse dei lombardi' mi disse. Era uno di Avellino, ma eletto in Lombardia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kobra12

    09 Agosto 2014 - 15:03

    nostalgia ... canaglia

    Report

    Rispondi

  • spalella

    09 Agosto 2014 - 15:03

    CI RENDIAMO CONTO che Bossi è un Rudere della Vecchia Marcia Politica della Prima Repubblica ??? Ed è Solo uno che ha avuto la FURBIZIA, e non l'intelligenza, di Accorgersi che la Gente del Nord era al limite della Sopportazione. FURBIZIA e Non Intelligenza perchè ha SFRUTTATO il nord MA NON GLI HA DATO NULLA ''TRANNE LE SOLITE TRUFFE DELLA VECCHIA POLITICA''. Accendiamolo il cervello.

    Report

    Rispondi

  • antari

    08 Agosto 2014 - 20:08

    ecco uno che, dopo essere entrato al senato, ha "mangiato" parecchio. Lui e quegli inutili dei suoi figli e parenti: come definire diversamente gente che compra lauree false, che si fa rimborsare redbull, patatine, antiautovelox e praticamente di tutto?

    Report

    Rispondi

blog