Cerca

Tragedia in Portogallo

Turisti fanno un selfie e precipitano dalla scogliera

Turisti fanno un  selfie e precipitano dalla scogliera

Si è trasformata in tragedia la vacanza di una coppia polacca in Portogallo con i figli di 5 e 6 anni. I due volevano fare una foto-ricordo, un selfie, sul ciglio di una scogliera a Cabo de Roca ma sono precipitati lungo la costiera: un volo di ottanta metri che non ha lasciato scampo alla coppia. I piccoli sono stati affidati all’Ambasciata polacca e seguiti da alcuni psicologi. Sulla vicenda indaga la polizia portoghese che sta cercando di capire cosa sia veramente accaduto. Le squadre di soccorso non sono ancora riuscite a recuperare i corpi a causa del maltempo. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Megas Alexandros

    12 Agosto 2014 - 08:08

    non è l'autoscatto ad uccidere ma i coglioni che se lo fanno... la coglionaggine uccide e visto come sia messi diventerà presto un'epidemia in piena regola!

    Report

    Rispondi

  • plaunad

    12 Agosto 2014 - 07:07

    I selfaroli sono tutti coglioni.

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    12 Agosto 2014 - 06:06

    Quando l'imbecillità ha il sopravvento, può succedere.

    Report

    Rispondi

blog