Cerca

La polemica

M5s, Di Stefano: "Serve rispetto per capire l'Isis"

M5s, Di Stefano: "Serve rispetto per capire l'Isis"

"Fenomeni radicali come quelli dell’Isis in Iraq sarebbero da approfondire con calma e con rispetto“. “Quale rispetto scusi?”. “Rispetto delle cause che sono dietro la situazione attuale”. Questo lo scambio di battute tra il capogruppo M5S alla commissione Esteri alla Camera, Manlio Di Stefano, e Francesco Grignetti de La Stampa che l’ha intervistato. Di Stefano spiega: “Noi siamo contro ogni intervento armato in Iraq. Anche indiretto. Noi restiamo pacifisti senza se e senza ma. Noi occidentali abbiamo dato per scontato che la nostra fosse l’unica democrazia possibile. Affrontare le cause con rispetto significa interrogarsi se non ci siano altre forme di governo e di democrazia che vanno bene per i posti dove sono”. Ma la posizione di Di Stefano nei confronti dell’Iraq va oltre il cercare di capire l’Isis. Quando Grignetti gli fa notare che la gente muore e c’è il rischio di un genocidio lui attacca gli Stati Uniti e spiega che la guerra in Iraq l’abbiamo "provocata noi": "Oggi è facile parlare di intervenire. Ma guai a dimenticare che lì abbiamo portato noi l’instabilità politica. Tra l’altro l’Italia fu complice di quella guerra". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • virginio.maggioni

    16 Novembre 2015 - 13:01

    Penso che i grillini, con questo deficiente, che risponde al nome di: " Alessandro di Battista ", avranno una bella gatta da pelare. Perderanno un bel 30% di voti a causa delle sue assurde idee. Fate un sondaggio fra gli intenzionati a dargli il voto ora che le conoscono e scoprirete quanto la mia percentuale di voti persi si discosta dalla vostra indagine.

    Report

    Rispondi

  • lanfktm

    11 Ottobre 2015 - 08:08

    Quando penso di aver pensato di votarli, mi vengono i brividi. ....

    Report

    Rispondi

  • tacos

    16 Agosto 2014 - 18:06

    Sarà il Frascati troppo freddo, altera la "capoccia" inconsapevolmente. Fatelo addormentare, passerà.

    Report

    Rispondi

  • Jolly Roger

    16 Agosto 2014 - 14:02

    Questo si è formato guardando kazzenger mentre faceva zapping su GF.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog