Cerca

La tragedia

Morte Robin Williams, la figlia lascia i social : "Ne ho abbastanza delle offese"

Morte Robin Williams, la figlia lascia i social : "Ne ho abbastanza delle offese"

Le reazioni alla morte di Robin Williams sono state perlopiù unanimi nel ricordare e nell'omaggiare quel grande e attore e uomo che era. La stessa figlia, Zelda, ha voluto condividere un ultimo pensiero su "papà Robin" affidandolo ai social network. Sui social però c'è pure qualcuno che non gradisce, che commenta ironico, che polemizza e allora la figlia dice grazie, stop e chiude la baracca "per ora ma forse per sempre"

Lo sfogo - "Ne ho abbastanza", ha scritto nel suo ultimo messaggio. "Le foto della mia famiglia, le nostre immagini intime, personali, sono appese alle pareti della mia casa, non ho alcuna intenzione di postarle sulle reti sociali." Qualcuno infatti, con una certa insistenza per altro, deve aver invitato la figlia, senza troppi giri di parole, diciamo cosi, a condividere con i propri follower immagini inedite del padre, foto intime, di famiglia. Al chè la ragazza, già sotto-choc per la recente scomparsa non ha voluto più sentir ragione: "Grazie per il vostro rispetto e la vostra comprensione. Mi dispiace, mi vedo costretta a ritirarmi, a cancellare le mie pagine sui siti per un bel po’ di tempo, forse per sempre". Troppe speculazioni sulla morte, troppi commenti fuori posto, troppe insinuazioni e accuse alla sua persona, cosi Zelda, all'inizio ha cercato di contenere commenti e insulti indirizzatole, poi, esasperata, ha ringraziato tutti e ha detto arrivederci.

I figli - Nelle scorse ore pure gli altri due figli hanno partecipato alla ricordo del padre. "Il mondo non sarà più lo stesso senza di lui" dice Cody, "mi mancherà, lo porterò sempre con me ovunque andrò per il resto della mia vita e guarderò sempre avanti, aspettando il momento in cui ci rivedremo". Infine Zak: "Ieri ho perso mio padre e il mio migliore amico e il mondo è diventato un po' più grigio. Quelli che vorrei chiedere è che fosse ricordato come un uomo dolce, gentile e generoso, che ha cercato di portare la gioia nel mondo". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcolelli3000

    14 Agosto 2014 - 14:02

    faccia come i fratelli: una dichiarazione alla stampa (non certo instagram o altre cazzate del genee) e esca di scena perche' quando un padre si ammazza la famiglia non ci fa una bella figura e poi loro non sono nessuno , mentre il padre era un talento immenso.

    Report

    Rispondi

  • dadorso65

    14 Agosto 2014 - 12:12

    Peccato, se ne andato uno dei migliori attori degli ultimi 50 anni. Era un vero professioniste che si sapeva adattare come un camaleonte, in quasiasi ruolo con professionalità e simpatia, dallla commedia al drammatico . Al giorno d' oggi c'è solo spazzatura

    Report

    Rispondi

blog