Cerca

In manette

Camorra: arrestato in Sicilia boss Aldo Gionta

Camorra: arrestato in Sicilia boss Aldo Gionta

Il boss della camorra Aldo Gionta, ricercato dal giugno scorso per associazione mafiosa, è stato fermato sabato sera dai carabinieri a Pozzallo, nel Ragusano. L'uomo è stato bloccato mentre si imbarcava su un aliscafo diretto a Malta. Aldo Gionta, 42 anni, è reggente del clan camorristico partenopeo dei Gionta di Torre Annunziata (Na), ed è figlio del più noto Valentino Gionta, storico boss e fondatore del clan, attualmente detenuto al 41-bis. Il blitz dei militari dell'Arma di Modica e Torre Annunziata è avvenuto alle 20:10 di sabato 16 all'imbarco dell'aliscafo per Malta. Militari in borghese, mimetizzati tra la folla, hanno atteso che Gionta passasse il controllo dei biglietti e lo hanno bloccato insieme a due donne e un uomo. Gionta è accusato di associazione per delinquere di tipo mafioso ed era ricercato da giugno scorso per un provvedimento di fermo della Direzione distrettuale antimafia di Napoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rotic

    18 Agosto 2014 - 15:03

    penso che sia veramente una persona che dia molto disgusto orribile

    Report

    Rispondi

  • cmorgi

    17 Agosto 2014 - 17:05

    Potevano attendere per vedere le basi camorristiche a Malta

    Report

    Rispondi

blog