Cerca

Senso unico

Formula 1, a Spa dominio Mercedes: Rosberg in pole, secondo Hamilton

Nico Rosberg

Formula Mercedes, anche a Spa: le frecce d'argento fanno il vuoto. Nico Rosberg firma la pole position del Gp del Belgio, dodicesima prova del mondiale di F1. Sul circuito che andava via via asciugandosi dopo l’acquazzone sceso prima e durante la prima parte delle prove, il tedesco della Mercedes ferma i cronometri sul tempo di 2’05«591, precedendo di 0»228 il compagno di scuderia l’inglese Lewis Hamilton (2’05«819), che completa una prima fila monopolizzata dalle frecce d’argento.

Alonso quarto - Terzo ma staccato di oltre due secondi il campione del mondo in carica, il tedesco Sebastian Vettel (2’07»717) che precede la prima Ferrari, quella dello spagnolo Fernando Alonso (2’07«786). In terza fila l’australiano della Red Bull, Daniel Ricciardo (2’07»911) e il finlandese della Williams Valtteri Bottas (2’08«049). Poi in settima e ottava piazza il danese della McLaren Kevin Magnussen (2’08»679) e il finlandese Kimi Raikkonen (2’08«780) ottavo con la seconda Ferrari. Nona posizione per la Williams del brasiliano Felipe Massa (2’09»178)
davanti alla McLaren dell’inglese Jenson Button (2’09«776).

Nando soddisfatto - "Questo risultato era il massimo che potevamo fare? Si, è andata molto bene, la posizione è molto buona. Non penso che in condizioni di asciutto saremmo riusciti a partire quarti, quindi abbiamo avuto un buon risultato per domani". Questo il commento di Fernando Alonso dopo le qualifiche del Gran Premio del Belgio, dove ha ottenuto il quarto tempo. "Abbiamo una gara interessante davanti a noi - analizza lo spagnolo della Ferrari ai microfoni di Sky Sport - con gente intorno che va forte. Servirà tenere il loro passo se vogliamo batterli".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog