Cerca

Il botto

Angel Di Maria al Manchester United: "Al Real Madrid 90-95 milioni"

Angel Di Maria al Manchester United: "Al Real Madrid 90-95 milioni"

Mancano poche ore all'ufficialità, ma è ormai certo che Angel Di Maria sia un nuovo giocatore del Manchester United. Oggi, lunedì 25 agosto, verrà ufficializzato l'ingaggio dell'argentino da parte del club inglese. Resta il giallo sull'effetivo importo che verrà corrisposto, particolare che ha scatenato una vera battaglia a colpi di botta e riposta. In Spagna tre quotidiani su quattro, cioè Marca, Mundo, Deportivo e Sport parlano di 75 milioni più 15 in forma di bonus, per un totale di 90 milioni. In Inghilterra invece, Daily Express, Mirror e Mail replicano che in totale i Blancos incasseranno 95 milioni di euro. Balla qualche milione, ma la sostanza non cambia: l'affare si farà per una cifra pazzesca, vicina ai 100 milioni.

Affare fatto - Dopo i silenzi da parte dello stesso Manchester United, soprattutto dell'allenatore Louis Van Gaal, è arrivata la nota ufficiale del super acquisto, che per il Real Madrid significa un sostanziale risanamento delle casse dopo l'acquisto del trequartista colombiano James Rodriguez, pagato  80 milioni. E proprio quest'ultimo arrivo deve essere stato il fattore decisivo per permettere quest'ultimo colpaccio del mercato estivo. Sin dal suo primo giorno al Real, Rodriguez stava via via stringendo il campo d'azione a Di Maria, il quale, capite le intenzioni del tecnico Carlo Ancelotti in seguito ad alcuni episodi (il più evidente la mancata convocazione per la gara di ritorno contro l'Atletico Madrid per la Supercoppa di Spagna), non ha perso un minuto per cercare alternative. Il suo procuratore, Jorge Mendes, ha forzato i tempi e trattando l'uscita dal Real, ha messo nero su bianco la l'affare con i Red Devils.

Il disegno di Van Gaal - Il tecnico del Manchester, così, ha visto realizzato il sogno che ha inseguito per tutta l'estate. Gestendo un grande club, Van Gaal aspira a grandi acquisti. Oltre Di Maria, ormai cosa fatta, nel mirino ci sono anche Vidal e Messi, anche se la strada che porta alla Pulce sembra più una suggestione che una reale possibilità. Intanto Di Maria si sottoporrà alla visita medica, firmerà l'ingaggio di 8 milioni e vestirà la maglia numero 7, indossata in passato da Best, Cantona, Beckham e Cristiano Ronaldo. Una maglia pesante, insomma, come il costo del suo cartellino e quello del suo ingaggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog