Cerca

La tragedia

Scozia, Ice Bucket fatale: muore un giovane di 18 anni, annega nell'acqua gelida

Scozia, Ice Bucket fatale: muore un giovane di 18 anni, annega nell'acqua gelida

Cameron Lancaster, un giovane scozzese di 18 anni, è annegato nelle acque gelide di una cava ad Inverkeithing. Un tentativo il suo, originale quanto spericolato, di contribuire a proprio modo all'iniziativa benefica anti-Sla, l'ormai celebre Ice Bucket Challenge. Il giovane si è tuffato nelle acque gelide di una cava allagata e non è più riuscito a risalire: il suo corpo è stato ritrovato poi dai servizi di soccorso dopo una ricerca di quattro ore e i sanitari accorsi sul posto non hanno fatto in tempo a salvarlo.

La tragedia - Una testimone ha raccontato a The Independent: "Ho chiesto a mio figlio quindicenne se avesse sentito qualcosa e mi ha detto che un ragazzo aveva preso parte alla sfida del ghiaccio ed è saltato in acqua senza più uscirne". Stando a quanto dice il Daily Mail, Cameron voleva compiere il suo gesto di solidarietà con un coraggioso tuffo da una roccia alta, come aveva fatto altre volte coi suoi amici. La polizia scozzese ha avviato un’indagine per ricostruire del tutto le circostanze della tragedia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Megas Alexandros

    26 Agosto 2014 - 13:01

    il suo gesto di solidarietà... ahahahahahahahahahahahahahahah ma fatemi il piacere. In ogni caso: requiem eternam dona eum, Domine et Lux perpetua luceat eum, requiescat in pace! Amen

    Report

    Rispondi

blog