Cerca

Sospiro di sollievo

Calcioscommesse, Gennaro Gattuso: la sua posizione viene archiviata

Gennaro Gattuso

"Se dovesse venir fuori qualcosa sono disposto a scendere in piazza e a togliermi la vita". Gennaro Gattuso, indagato nel 2013 per lo scandalo Calcioscommesse, può tirare un sospiro di sollievo: la posizione di Ringhio è stata archiviata ieri, lunedì 1 settembre, dal gip di Cremona, Guido Salvini, su richiesta del procuratore Roberto di Martino. "Non vi è alcun elemento che sostenga l’ipotesi di accordo" nella manipolazione dei match, scrive il giudice nel provvedimento, come non vi è alcun elemento che dimostri il "suo coinvolgimento nella manipolazione di alcune partite del Milan". Per l'ex capitano dei rossoneri è stata esclusa anche la sua partecipazione all'associazione a delinquere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog