Cerca

Aerospaziale

Fratelli d'Italia, Guido Crosetto vicino all'addio: può diventare presidente Aiad

Fratelli d'Italia, Guido Crosetto vicino all'addio: può diventare presidente Aiad

Meglio lo spazio infinito di quello, più limitato, della politica italiana. Guido Crosetto è sempre più vicino all'addio di Fratelli d'Italia - Alleanza nazionale. Il Giornale d'Italia di Francesco Storace, che di destra se ne intende, ha lanciato l'amo confermando la voce uscita qualche mese fa: Crosetto, ex presidente dell'Aeroporto di Cuneo, starebbe per accettare l'incarico di presidente dell'Aiad, l'associazione delle aziende aerospaziali. Probabile, a questo punto, un addio momentaneo alla politica: "Ci sto riflettendo - ha ammesso il gigante Guido, sodale in FdI di Giorgia Meloni e Ignazio La Russa-, magari un sabbatico...". D'altronde da piemontese sobrio e pratico, ha sempre amato ripetere che "se uno fa una cosa, deve fare quella, e farla bene".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • erosfascina

    19 Settembre 2014 - 11:11

    Come tutti anche Crosetto si dimostra essere attaccato ad una poltrona, qualunque essa sia.

    Report

    Rispondi

  • eden

    09 Settembre 2014 - 10:10

    Guido Crosetto, visto che è interessato allo spazio perché non si propone a presidente di ENAC? Basta con sicilopoli e il suo presidente che è inchiodato alla poltrona da oltre 11 anni.

    Report

    Rispondi

  • blues188

    08 Settembre 2014 - 18:06

    Crovetto ha un'espressione molto intelligente, non trovate? Comunque l'odore dei soldi deve averlo stordito e lui non può negarsi qualche soddisfazione.

    Report

    Rispondi

  • miraldo

    08 Settembre 2014 - 13:01

    Ti sei svegliato troppo tardi Fratelli d'Italia vorrebbe imitare la Lega ma vale solo l'autentico non chi copia.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog