Cerca

Cambiamento epocale

Telefono, sparisce lo scatto alla risposta

Telecom Italia mette mano al piano tariffario

Telefono, sparisce lo scatto alla risposta

Stop allo scatto alla risposta e prezzo unico per le chiamate da fisso. Telecom Italia semplifica ulteriormente i prezzi base delle chiamate effettuate dal telefono di casa e introduce alcune novità in linea con il contesto economico del settore e i trend di mercato. A partire dal 1° novembre 2014, infatti, verrà eliminato lo scatto  alla risposta di 5,04 euro cent, vale a dire una delle due  tradizionali voci che da sempre concorrono a determinare i costi delle telefonate, e mantenuto un unico prezzo per tutte le chiamate verso i  fissi nazionali e i cellulari, pari a 10 euro cent al minuto. Il nuovo prezzo non riguarderà i clienti che hanno scelto di aderire a  specifiche offerte di fonia. Confermato inoltre lo sconto del 50%  sulle chiamate verso i numeri fissi nazionali oltre le 3 ore di  chiamate al mese. Contestualmente a questa semplificazione, il costo dell’abbonamento al servizio telefonico di base passa dagli attuali 17,54 euro a 18,54  euro mensili, mantenendosi allineato alla media europea.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frabelli

    11 Settembre 2014 - 17:05

    Ma chi ha scritto questo pezzo? Un africano che ha da poco imparato l'italiano? Che cifra è "10 euro centesimi al minuto"? Non si scrive 10 centesimi al minuto? Comunque, invece di andare avanti, si torna al passato dove le chiamate si pagavano a tempo - è da un pezzo che in Italia non c'erano più, scatto alla risposta o chiamate illimitate. Bel progresso!

    Report

    Rispondi

  • ketaon_01

    11 Settembre 2014 - 13:01

    Cambiamento epocale ???? Ma stiamo scherzando. Quando smetteranno di rubare soldi agli italiani sarà un vero cambiamento epocale , questa è una cazzata. Dobbiamo ringraziarli ? Ma per favore ...

    Report

    Rispondi

  • gioman-salento

    11 Settembre 2014 - 13:01

    Cambiano i governi, ma Telecom continua a fare bello e cattivo tempo ai danni dei consumatori italiani... Ma quando le sarà finalmente sottratta la rete, che è stata costruita con i sacrifci del popolo italiano, e che fu di fatto regalata ai "capitani coraggiosi" dal signor D'Alema?

    Report

    Rispondi

  • Boaprince

    11 Settembre 2014 - 10:10

    Tutto fa brodo per intascare...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog