Cerca

La morte di mamma orsa infiamma il web

Orsa Daniza: ecco i commenti più folli del web

Orsa Daniza: ecco i commenti più folli del web

La storia di Daniza, la mamma orsa che quest'estate ha girato il Trentino per dare da mangiare ai suoi cuccioli, è stata molto seguita anche dai media nei mesi scorsi. Questa mattina è arrivata la notizia del suo tragico epilogo: l'orsa è morta durante la sua cattura, non è sopravvissuta alla dose di anestesia che è stata iniettata nel suo corpo per completare l'operazione.
E' una notizia certamente brutta, ma soprattutto triste.

La reazione - Ma quello che rischia di diventare la vera notizia, sovrastando la vicenda di Daniza, è la reazione spropositata che c'è stata sul web da questa mattina in poi. Prima di tutto i politici: generalmente si spera che le persone al governo del Paese abbiano altro a cui pensare invece che dire la loro sull'orsa. Attenzione: tutti tranne quelli che si occupano di Ambiente e tutela degli animali, che invece devono dire la loro, e dare risposte, ad alta voce. La reazione è stata poi elevata alla potenza sul web, dove la povera Daniza è diventata trend topic. Ma la cosa che lascia basiti non è tanto la tristezza che traspare da molti post per la dipartita di mamma orsa. La tristezza è un sentimento nobilissimo e, se si vuole, va espresso ad alta voce. Al contrario, è scioccante la violenza e la cattiveria estrema con cui altri utenti si scatenano sui social (a volte, codardi, coperti dall'anonimato) sclerando, urlando bestemmie e insulti, arrivando addirittura ad augurare la morte ai veterinari, ai trentini, ai montanari e ai cercatori di funghi, nella sagra del populismo più becero.

I commenti - I primi messaggi si sono diffusi sui social network subito dopo il decesso dell'animale. Citandone alcuni: "Se solo riusciste a pensare che avete ucciso una madre..- scrive Rina in un tweet - una madre che ha solo avuto la colpa di essere tale.. #daniza #vergogna". Migliaia i tweet dedicati all'orsa. "Gli animali seguono l'istinto di sopravvivenza - scrive Fran - gli uomini quello della stupidità. Bisognerebbe imparare invece di ritenersi superiori #daniza". E ancora "#Daniza Ti hanno fatta fuori.. È una vergogna - scrive Loredana su Twitter - Non siamo riusciti a difenderti Le bestie sono tra noi e non tra voi" e "Morta l'orsa #Daniza . La volevano morta - riporta David - questo si era capito. Spero sia contento,ora, il cercatore di funghi". Ma mano a mano che la notizia si diffonde, gli animi si scaldono, e c'è chi esagera: "Mi auguro che quello stupido cercatore di funghi finisca sotto un TIR. #danizamorta per colpa sua", o "Ciao #Daniza. Insegna agli angeli a proteggere i loro figli"; ancora: "Assassini siate maledetti", "Ciao mamma #Daniza, sarai per sempre nel mio cuore, eri una mamma fantastica, #boicottailtrentino", o "Ugo Rossi è l'autonomista tirolese del cazzo, che con i soldi italiani ha fatto uccidere #Daniza", "Anche #Daniza è femminicidio", "Daniza voleva solo proteggere i suoi cuccioli. Vi auguro di morire male, bastardi".

Sia chiaro: è sacrosanto difendere gli animali, e bisogna rispettarli sempre. Ma c'è una sottile linea rossa che separa la passione dal fanatismo, ed è troppo facile superarla. Bisogna fare attenzione, perchè valicare quel limite è pericoloso: i fanatismi sono - in ogni campo - fenomeni da condannare senza se e senza ma. Se si stacca il cervello, lasciandosi andare al proprio istinto ferino, senza autocontrollo, si smette di essere uomini: si diventa bestie.

 

di Francesco Rigoni

@ce_rigoni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianniusai

    16 Settembre 2014 - 19:07

    ricco di imprecisioni, fazioso e per niente professionale... l'articolo sta atribuendo a studiosi di fama internazionale e la nostra Guardia Forestale Nazionale il titolo di incompetenti? lei dovrebbe imparare a documentarsi, magari usando facebook dove trova gente che le ricerche le fà seriamente

    Report

    Rispondi

  • edo52.barbieri

    13 Settembre 2014 - 20:08

    Ho letto il vostro commento e posso dire che la definizione di bestia viene messa in parecchie argomentazioni per cui mi sembra un tantino folle questa vostra teoria mi spiego meglio sulla povera orsa se ne sono dette di tutti i colori e si sa alcuni hanno maledetto di qua e maledetto di la imprecato contro uno e contro l'altro ma come in ogni cosa chiaramente ogniugno dice la propria disapprovaz

    Report

    Rispondi

  • marioangelopace

    13 Settembre 2014 - 11:11

    homo sapiens sapiens: l'unica forma di vita capace di complicare le cose

    Report

    Rispondi

  • mariacristinap61

    12 Settembre 2014 - 13:01

    Non è fanatismo. Sono state raccolte firme , presentate denunce , si è cercato di far capire che la natura appartiene a tutti, che Daniza abitava il bosco etc....., non si sono ottenute delle risposte, anzi è stata braccata e poi .....il doloroso epilogo. Ognuno esterna i propri sentimenti per quello che è. giustiziaperdaniza

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog