Cerca

Braccio di ferro

Ue e Usa: "Nuove sanzioni contro Mosca per la crisi in Ucraina"

Ue e Usa: "Nuove sanzioni contro Mosca per la crisi in Ucraina"

La pace appesa a un filo. Scattano venerdì le nuove sanzioni dell’Unione europea contro la Russia. E al fianco dell’Europa si schierano anche gli Stati Uniti. "Oggi ci uniamo all’Unione europea" nell’inasprire le sanzioni contro Mosca "in risposta alle azioni illegali in Ucraina", dice il presidente americano, Barack Obama. I settori che verranno ulteriormente colpiti sono quello finanziario, dell’energia e della difesa.

Le sanzioni - La Ue intanto ha deciso che le nuove sanzioni economiche contro Mosca entreranno in vigore da venerdì. La conferma è arrivata dal presidente uscente del Consiglio europeo, Herman van Rompuy, il quale ha però aggiunto che a fine settembre l’Europa potrebbe sospenderle o modificarle sulla base degli sviluppi sul terreno del processo di pace. 

Pace a rischio - Dopo l’annuncio di nuove sanzioni dell’Ue contro Mosca, il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov ha accusato Bruxelles di mettere a rischio il processo di pace. "Con l’adozione di questa misura - ha dichiarato Lavrov - l’Ue ha di fatto compiuto la sua scelta contro il processo per una soluzione pacifica della crisi ucraina. Tutte le forze responsabili in Europa dovrebbero, al contrario agire per calmare la situazione". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frabelli

    23 Settembre 2014 - 13:01

    Obama il peggior Presidete che gli Usa abbiano mai avuto

    Report

    Rispondi

  • cell43

    19 Settembre 2014 - 09:09

    Facciamo un referendum per uscire da questa Europa, non se ne può più. Questi cravattari che se la sbrighino fra di loro.

    Report

    Rispondi

  • osservore

    12 Settembre 2014 - 15:03

    SCELTA scellerata , speriamo di uscire presto da questa UNIONE EUROPEA ,non siamo liberi di commerciare con i RUSSI che portano soldi in ITALIA , vi è uno scambio commerciale impressionante il 2 paese dell'UE. Siamo governati da gente che non è stata eletta dal popolo e capo si è messo Re Giorgio che nonostante i 90 anni vuole rimanere saldo alla poltrona.

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    12 Settembre 2014 - 10:10

    E smettiamola di frequentare cattive compagnie. Il negro, dal cervello vergine, vuole fare la guerra a Putin? La faccia Lui e non usando noi europei. La Merkel vuole la rivincita della seconda guerra mondiale? Si accomodi. Ma non cerchino, questi due, di fare le puttane con il ns. fondo schiena. Pazzesco, uno è uno Zar gli altri due sono politicamente dei nani.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog