Cerca

La risposta

Pier Carlo Padoan: "Riforme, utile il controllo Ue"

Pier Carlo Padoan: "Riforme, utile il controllo Ue"

Dopo lo scontro Renzi-Katainen, il ministro del Tesoro Pier Carlo Padoan prova a calmare le acque di Bruxelles. "Il controllo europeo sulle riforme è uno strumento utile, perchè è un controllo reciproco dei Paesi tra pari che si scambiano esperienze, non è solo un elemento di disciplina ma anche di apprendimento. Oggi l'Ecofin - ha spiegato il ministro - entra nel merito delle misure per il sostegno degli investimenti pubblici e privati. E' una giornata importante perchè da' sostanza alle priorità che l'Italia ha messo sul tavolo dell'Agenda europea e che ha suscitato un dibattito importante". Le parole di Padoan arrivano dopo quelle del Commissario agli Affari Economici e Monetari Jyrki Katainen: "Non abbiamo ancora valutato la situazione dell'Italia, ma Roma non ha bisogno di lezioni". Rassicurazioni analoghe sono arrivate dal presidente dell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem: "Tutti i Paesi hanno un impegno scritto che si chiama Patto di stabilita' - ha spiegato Dijsselbloem - all'Italia non è stato chiesto nessun nuovo impegno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bettely1313

    13 Settembre 2014 - 13:01

    governo Renzi? Non solo un governo fantoccio all'americana passando per l'Ue. L'Italia di fatto è stata commissariata, un governo in Italia che esiste e non esiste secondo le esigenze dell'America, Al governo abbiamo solo ns. dirigenti al servizio degli europeisti. E' la sacrosanta verità . Salvini salvaci, presto però

    Report

    Rispondi

  • arwen

    13 Settembre 2014 - 12:12

    "Riforme, utile il controllo Ue"..Cos'è un primo passo per farci digerire l'indigeribile?

    Report

    Rispondi

blog