Cerca

Gianluca Buonanno: "Stop sanzioni contro Putin e omosessuali per le strade"

Gianluca Buonanno: "Stop sanzioni contro Putin e omosessuali per le strade"

L'europarlamentare leghista e sindaco di Borgosesia Gianluca Buonanno è intervenuto in assemblea a Strasburgo per esprimere la sua contrarietà alle sanzioni adottate dall'Unione Europea e dagli Stati Uniti contro la Russia per l'aggravarsi della crisi ucraina. Da tempo sostenitore di Vladimir Putin, Buonanno, indossando una maglietta anti-sanzioni, ha sostenuto la necessità di dialogare con i russi, perchè questa Europa, che ha dimostrato di essere "invertebrata, contro i clandestini e gli islamici, è una vergogna". "Qui non ci sono gli euroscettici o gli europeisti, qui ci sono solo degli europirla". Successivamente intervistato dalla trasmissione Uomini veri della tv russa, Buonanno, dopo aver ricevuto in dono una fotografia di Putin che ha appeso al muro a fianco del crocifisso, parlando con la giornalista ha dichiarato: "Ai dond laic omosessual in de strit, in de haus ok".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • miraldo

    16 Settembre 2014 - 21:09

    Grande Buonanno ce ne vorrebbero molti di parlamentari come te.

    Report

    Rispondi

blog