Cerca

Parola dell'ad

Adriano Galliani: "Massimiliano Allegri alla Juve? Dopo Leonardo all'Inter..."

Adriano Galliani

E' raggiante, Adriano Galliani. Le voci sul suo addio al Milan nemmeno lo sfiorano. Voci che, in verità, al momento sembrano soltanto tali. Intervistato da La Stampa e Corriere della Sera, l'ad del Milan si lancia nell'elogio di Filippo Inzaghi, che "mi sembra Antonio Conte". Poi però Galliani torna sul passato, su mister Massimiliano Allegri, oggi passato alla Juventus. "Come ho saputo che sarebbe finito in bianconero? Eravamo vicini di casa e casualmente ci siamo incrociatiproprio la mattina in cui è andato a Torino a parlare con i dirigenti. L'avevo visto una settimana prima a Forte dei Marmi e in quell'occasione l'avevo rimproverato perché aveva rifiutato la Lazio del mio amico Lotito". Galliani svela poi di essere rimasto in ottimi rapporti con Allegri. E ancora: "Se mi fa effetto vederlo sulla panchina della Juventus? Dopo aver visto Leonardo sulla panchina dell'Inter ho povato già tutto, mi sono mitridatizzato...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pulraf

    19 Settembre 2014 - 12:12

    Galliani recita bene il suo ruolo. Allegri alla Juve è opera sua, così è opera sua Pirlo regalato alla juve, 12 milioni regalati alla juve per Matri, il regalo in passato di abbiati alla juve, il regalo del campionato alla Juve, e altre porcherie architettate da Galliani, juventino DOC. Povero Milan, finchè ci sarà lui, la Juve continuerà a vincere i campionati.

    Report

    Rispondi

blog