Cerca

Leader indipendentista

Alex Salmond annuncia le dimissioni da primo ministro scozzese

Alex Salmond annuncia le dimissioni da primo ministro scozzese

Alex Salmond ha annunciato le dimissioni dalla carica di primo ministro della Scozia dopo che gli elettori hanno respinto con decisione l'indipendenza. Dopo essersi giocato la faccia sul referendum scozzese, si dimetterà anche dal suo ruolo di leader del Partito Nazionale Scozzese (SNP), dopo che i "No" hanno vinto il referendum di giovedi con 2.001.926 voti contro i 1.617.989 per il "Sì". Le percentuali nazionali della votazione sono state 55% per i "No" contro il 45% per i "Si". Mister Salmond ha dato l'annuncio in una conferenza stampa: "Per me come leader il tempo è quasi finito, ma per la Scozia la campagna continua e il sogno non morirà mai ".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • zydeco

    20 Settembre 2014 - 05:05

    55 a 45 non mi pare un cappotto. Democraticamente la maggioranza vince, però la minoranza e' piuttosto forte. Non mi piace il tono di questo articolo.

    Report

    Rispondi

blog