Cerca

Milan-Juve 0-1

Seria A, Milan-Juventus 0-1

Seria A, Milan-Juventus 0-1

Match poco spettacolare e molto muscoloso. La Juventus domina per quasi tutta la partita. Nel primo tempo le squadre si studiano ma è la Juve che tiene il pallino del gioco. Il Milan si rende pericoloso solo una volta con Honda di testa, ma Buffon si fa trovare pronto. Marchisio prende un palo con un tiro fortissimo da fuori area. Nel secondo tempo la partita cambia poco.

Tevez non perdona - I rossoneri si schiacciano nella loro metà campo concedendo pochissimi spazi. Il gol che decide la partita arriva al 26' del secondo tempo: un rapidissimo uno-due tra Tevez e Pogba al limite dell'area rossonera fa sbandare la difesa del Milan che fino a quel momento era stata ottima. Pogba mette una palla perfetta sui piedi dell'apache: Abate non riesce a contrastarlo e Tevez insacca alle spalle del colpevole Abbiati, che si sdraia troppo presto. Dopo il gol il Milan ha una debole reazione di orgoglio, ma i ritmi non cambiano. Inzaghi ci prova con i cambi (entrano Bonaventura, Pazzini e Torres, che fa il suo esordio in rossonero), ma il risultato non cambia. La Juve di Allegri vince e va in testa alla classifica in solitaria, aspettando il risultato di Roma-Cagliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelo.Mandara

    21 Settembre 2014 - 12:12

    TV PREMIUM AMMOSCIATA? - Altra vittoria della Juve sul Milan a San Siro…essere riusciti a non far inquadrare dalla TV (amica) le teste blasonate della tribuna. Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    21 Settembre 2014 - 11:11

    TV PREMIUM AMMOSCIATA? - Altra vittoria della Juve sul Milan a San Siro…essere riusciti a non far inquadrare dalla TV (amica) le teste blasonate della tribuna. Saluti Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

blog