Cerca

Il dramma

Kentucky, vigile del fuoco muore dopo un ice bucket di gruppo

1
Kentucky, vigile del fuoco muore dopo un ice bucket di gruppo

L'ice bucket si trasforma in tragedia. Tony Grider, 41 anni, è deceduto il 20 settembre in seguito all’incidente avvenuto un mese prima quando, assieme ai suoi colleghi, aveva aiutato una fanfara universitaria del Kentucky a realizzare un “Ice Bucket Challenge”, la prova benefica divenuta tormentone dell’estate. I pompieri avevano appena finito di versare secchi d’acqua ghiacciata sulle teste degli studenti della Università di Campbellsville, quando il braccio della gru sul quale si trovavano avrebbe urtato i fili dell’alta tensione. E' partita subito una scossa che ha colpito Grider e un collega hanno preso la scossa dal cavo dell’alta tensione. Le condizioni di Grider, invece, sono risultate subito preoccupanti: il 41enne è deceduto dopo aver trascorso un mese all’ospedale.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • plaunad

    22 Settembre 2014 - 09:09

    "Chi é colpa del suo mal pianga sé stesso"

    Report

    Rispondi

media