Cerca

Sfida al car sharing

Prezzi più bassi, prenotazioni, voti: i taxisti si fanno l'app

Prezzi più bassi, prenotazioni, voti: i taxisti si fanno l'app

I taxisti provano a difendersi dal pericolo "estinzione". E per sfidare Uber e Car sharing si sono inventati l'app It Taxi. Funziona in 40 città italiane dove mette in contatto circa 10mila tassisti e clienti. In sostanza basta un clic per prenotare, pagare e valutare il servizio. 

In sostanza basta scaricare l'app, che è gratuita per Iphone e Android, e registrarsi. A quel punto It Taxi ti geolocalizza e invia la richiesta alla centrale radiotaxi. In brevissimo tempo vengono inviati all'utente la sigla della macchina e il tempo di attesa. Ma non solo. Attraverso l'applicazione si può anche scegliere un autista che sappia l'inglese, per esempio, il tipo di auto (station wagon, monovolume, ecc.), pagare con PayPal a fine corsa e ricevere in automatico la ricevuta per mail. Infine i clienti possono giudicare la qualità del servizio e "spammare" i tassisti che non li hanno soddisfatti. ì

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog